Alla fine le certosine indagini della Polizia sono state ripagate. Perché oggi gli uomini della Squadra Mobile della Questura di Oristano hanno arrestatocon la pesante accusa di omicidioGiovanni Perria, 78 anni, originario di Narbolia. Marito di Brigitte Louise Pazdernik, la 76 enne originaria della Germania, scomparsa dalla sua abitazione di Narbolia, in provincia di Oristano, la notte del 10 ottobre 2018 e ritrovata senza vita tre giorni dopo, il 13 ottobre 2018, nelle acque di fronte alla spiaggia di Su Pallosu, nel comune di San Vero Milis.

Pubblicità
Pubblicità

A trenta chilometri dalla sua abitazione. Era stato anche questo uno dei punti cardine delle indagini. Come sarebbe potuta arrivare in quella spiaggia così lontana Brigitte Louise Pazdernik, se era uscita di casa a piedi? Il marito – dopo tutti gli accertamenti di rito – ora si trova rinchiuso in una cella del carcere di Massama, in esecuzione di un ordine di custodia cautelare, messo nero su bianco dalla Procura della Repubblica di Oristano e firmato dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale.

Pubblicità

Una misteriosa scomparsa

Brigitte Louise Pazdernik, insieme al marito, era la proprietaria di un’elegante villetta, gialla. Al civico 36 di via Su Cunzau de is Paras, a Narbolia. Il giorno della sua scomparsa, esattamente il 10 ottobre, secondo alcuni testimoni la donna avrebbe avuto una “pesante” discussione con il marito. E – almeno secondo il racconto dell’uomo – la donna sarebbe uscita di casa (da sola), nonostante il forte vento e la pioggia che si stavano abbattendo sulla zona in quel periodo, per poi essere ritrovata cadavere, tre giorni dopo, lungo il litorale che costeggia il mare della zona di “Su Pallosu”, a circa venti chilometri di distanza dalla bella villetta in cui viveva con il marito.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

Ed è proprio questo il punto nel quale sono state incentrate le indagini. Come è potuta arrivare in quella zona Brigitte Louise Pazdernik, considerando soprattutto il fatto che guidava poco e sarebbe uscita dalla sua abitazione, da sola e a piedi?

Allontanamento volontario?

La sparizione della donna inizialmente sarebbe potuta sembrare un semplice allontanamento volontario. Per il quale poi è stato contattato anche il programma televisivo “Chi l’ha visto” che ha indagato per giorni.

Poi, considerando che la signora era, secondo alcune testimonianze, una donna molto riservata (si faceva vedere poco in giro), l’attenzione sulla sua scomparsa è diminuita. Nonostante la figlia Rachele e altri parenti avessero fatto il tutto per tutto per cercare di rintracciare la mamma. Purtroppo però – dopo pochi giorni la scomparsa – il corpo della donna era stato ritrovato senza vita, molto lontano dal luogo dal quale sarebbe, almeno volontariamente, sparita.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto