Dopo l'incendio che, lo scorso 7 giugno, ha coinvolto la sede di Termini Imerese, in provincia di Palermo, dell'Agenzia delle Entrate, la delegazione della Uilpa Sicilia formata dal segretario generale Alfonso Farruggia e dal coordinatore regionale Uilpa Entrate, Raffaele Del Giudice, sollecitano il ripristino celere delle condizioni di sicurezza per i lavoratori della sede. Gli esponenti sindacali ha visitato i locali devastati dalle fiamme.

La vicenda

Un rogo di notevoli dimensioni è divampato nei locali della sede dell'Agenzia provocando ingenti danni al tetto e alle pareti. Sul posto, prontamente, una squadra di vigili del fuoco (oltre a carabinieri e polizia) che ha placato le fiamme ed evacuato, in via precauzionale, sia la sede dellAgenzia che quella del Banco Popolare Siciliano che si trova proprio a fianco.

Dalle prime ricostruzioni della dinamica dell'incendio, sembrerebbe che le fiamme siano partite da uno spogliatoio adiacente all’archivio e che la causa potrebbe attribuirsi ad un corto circuito di una presa elettrica.

Gli inquirenti, naturalmente, metteranno al vaglio tutte le ipotesi. Per fortuna non ci sono stati danni a persone. Le immagini che si sono susseguite nei minuti successivi all'incendio hanno destato preoccupazione e paura, ma lo stesso è stato domato tempestivamente dai vigili del fuoco.

La Uilpa chiede il ripristino delle condizioni di sicurezza

I sindacalisti Farruggia e Del Giudice, dopo essersi recati nella sede lo stesso giorno dell'accaduto, hanno verificato lo stato d'animo e le condizioni di salute dei lavoratori che, a causa del tragico episodio, hanno vissuto momenti di panico e forte stress.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pubblica Amministrazione

Gli stessi, hanno ritenuto doveroso manifestare la propria vicinanza e quella di tutto il sindacato nei confronti dei dipendenti non solo per sostenere attivamente i lavoratori della sede, ma soprattutto per testimoniare il proprio l'impegno in merito alla sicurezza sul posto di lavoro.

Una richiesta che si aggiunge alle tante che la Uilpa ha fatto per sensibilizzare sia le istituzioni che la dirigenza e, soprattutto, gli stessi lavoratori sull'importanza fondamentale della salubrità e la sicurezza dei luoghi di lavoro: condizioni imprescindibili per la tutela dei diritti e della salute dei dipendenti e per garantire all'utenza la regolarità dei servizi.

La sicurezza sui luoghi di lavoro

Quanto accaduto a Termini Imerese fa emergere un tema tanto importante quanto delicato: la sicurezza sui luoghi di lavoro. Alla base di tale beneficio nei confronti dei lavoratori di aziende pubbliche e private, vi è non solo il rispetto delle disposizioni di legge (Testo Unico sulla Sicurezza sul lavoro - D.Lgs. 81/2008) e delle misure stabilite dall'azienda, ma soprattutto, la cultura individuale del rispetto e della salvaguardia di tali disposizioni a tutela della propria incolumità che di quella altrui.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto