Una terribile tragedia familiare si è verificata negli scorsi giorni nel Regno Unito, precisamente a Dartford, una cittadina della contea del Kent, dove un uomo di 38 anni, Quentin Lane, si è improvvisamente tolto la vita nell'abitazione in cui viveva con la sua compagna. Secondo quanto riportano i media internazionali, l'uomo ha compiuto il folle gesto dopo aver litigato con la donna: il motivo dell'alterco sarebbe stato il loro matrimonio.

La donna, Victoria Pulfer, qualche giorno dopo è andata a dormire da sola: a quel punto il 38enne ha pensato che la loro storia fosse al capolinea, e dall'altra stanza in cui si trovava ha cominciato a mandare dei messaggi alla signora: in alcuni diceva di amarla, mentre in altri le faceva domande che non avevano alcun senso. Insospettita dallo strano comportamento posto in essere dal compagno, la Pulfer è andata a controllare se lui stesse bene. Proprio in quel momento è avvenuta la macabra scoperta: l'uomo si era infatti tolto la vita.

Soffriva la distanza con i suoi bambini

Secondo quanto riportato dal quotidiano britannico The Sun, pare che l'uomo avesse avuto ben 3 bambini da una precedente relazione. Lui soffriva molto la distanza con loro, e purtroppo non li vedeva spesso. Secondo alcuni famigliari della vittima, se l'uomo avesse potuto vedere di più i suoi pargoli sicuramente non avrebbe compiuto un gesto simile. Sono in corso comunque le indagini degli investigatori, che vogliono vederci chiaro su quanto accaduto in quella casa di Dartford.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

La dinamica del dramma è ancora tutta in fase di ricostruzione, anche se pare confermato che si sia trattato di una tragica fatalità. Sulle pagine del quotidiano Kent Online, si legge che il sergente Simon Grant ha rivelato che l'uomo non aveva mai messo in atto dei pensieri suicidi. La sera della tragedia la situazione infatti pareva molto calma, e la coppia aveva bevuto e scherzato nella stessa abitazione.

Lo strazio dei famigliari

La famiglia di Quentin è rimasta sconvolta dall'accaduto. Tutti lo descrivono con un bravo ragazzo senza grilli per la testa. Dalla Polizia sarebbe stato anche rilevato che la donna non abbia risposto a diversi messaggi inviati dall'uomo. Sicuramente nei prossimi giorni si potranno conoscere ulteriori particolari su questo assurdo episodio, che ha sconvolto tutto il Regno Unito e la stessa cittadina di Dartford.

La compagna ha inoltre incominciato a raccogliere il denaro necessario per le esequie con una apposita campagna di raccolta fondi. Quella sera i soccorsi arrivarono immediatamente, ma purtroppo non poterono far altro che constatare il decesso di Quentin.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto