Una tragica notizia ci giunge dalla Calabria, dove un ragazzo di soli 25 anni, è stato trovato, nella mattinata di oggi, privo di vita all'interno di un bed and breakfast. Al momento, le notizie disponibili sono molto frammentarie, ma sembrerebbe che la causa del decesso sia attribuibile ad un malore che il ragazzo avrebbe avuto nella nottata. Il personale medico ha potuto solo constatare l'avvenuto decesso. Sul corpo del ragazzo sarà effettuata l'autopsia. Sempre in Calabria un altro giovane ragazzo è stato trovato privo di vita in una campagna.

Calabria, giovane trovato morto: indagini in corso

Aveva solo 25 anni il giovane che nella mattinata di oggi 6 novembre è stato rinvenuto privo di vita all'interno di un bed and breakfast calabrese, precisamente nel comune di Diamante, in provincia di Cosenza. Al momento le notizie sull'accaduto risultano essere molto frammentarie e non è stato reso ancora noto il nome della giovane vittima. Sul luogo della tragedia si sono recati i sanitari del 118 che hanno cercato di fare il possibile per poter rianimare il giovane, ma per lui non ci sarebbe stato purtroppo nulla da fare e per questo motivo ne hanno solo potuto constatare l'avvenuto decesso.

Sul luogo si sono recate anche le forze dell'ordine che hanno esaminato i vari elementi utili per poter ricostruire al meglio quanto si è verificato, mentre il medico legale ha effettuato i primi rilievi sul corpo del 25enne. Da una prima indagine sarebbe emerso che il giovane è deceduto a causa di un malore che probabilmente è avvenuto nella nottata.

Il pm di turno ha comunque disposto l'autopsia per avere un quadro chiaro della situazione ed eventualmente archiviarlo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera Calabria

Il corpo della vittima è stato quindi trasferito presso l'ospedale Annunziata di Cosenza, dove nelle prossime ore sarà effettuato l'esame necroscopico.

Calabria, altro ragazzo muore sempre nella giornata di oggi

Sempre nella giornata di oggi, intorno alle ore 15:30, un altro giovane ragazzo ha perso la vita in Calabria, precisamente nel comune di Gioia Tauro. Il giovane, originario della Costa D’Avorio, stava lavorando in un terreno agricolo quando per cause ancora in corso di accertamento, sarebbe precipitato da un albero e le forbici che aveva in mano, che stava utilizzando per raccogliere arance, si sarebbero conficcate nella gola.

Per lui non ci sarebbe stato purtroppo nulla da fare.

Gli inquirenti che si sono recati nel luogo hanno iniziato a condurre tutte le indagini del caso e al momento non è stata ancora esclusa nessuna ipotesi. Alcuni elementi rinvenuti sulla scena potrebbero fare pensare infatti a ipotesi differenti dall’incidente. Altri ragazzi africani che si trovavano nel terreno, pare che non avrebbero sentito o visto nulla.

Novità video - Morta al rave, cadavere trovato in auto
Clicca per vedere

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto