Dopo la morte di Bruno Nicolé, indimenticato campione della Juventus e della nazionale italiana degli anni '50 e '60, arriva la notizia di un'altra scomparsa legata al mondo Juventus, non direttamente di un giocatore o ex giocatore bianconero, ma del papà di un campione della Juventus degli anni '70 e '80: è morto Vittorio, il papà di Antonio Cabrini. L'uomo era uno stimato agricoltore delle zone in provincia di Cremona, abitava insieme a suo moglie a Cascina Mancapane a Castelverde. Tutta la provincia si stringe attorno alla famiglia Cabrini, con un particolare pensiero al campione del mondo con la nazionale italiana a Spagna '82 e vincitore di molte competizioni con la maglia della Juventus.

Morto il papà di Antonio Cabrini

Proprio nella sua cascina, il signor Vittorio ha svolto tante iniziative benefiche per aiutare le associazioni presenti nel territorio. Era infatti conosciuto come una persona di cuore e dedito al volontariato. Lunedì 2 dicembre alle ore 15:00 sono previsti i funerali del compianto papà di Antonio Cabrini. Tutti i tifosi bianconeri si stringono attorno alla bandiera bianconera: Cabrini resta uno degli ex giocatori più amati dai sostenitori della 'Vecchia Signora', con un palmares invidiabile condito dal trionfo mondiale con la nazionale italiana a Spagna '82.

Nato nel 1957 a Cremona, Antonio iniziò la sua carriera proprio nella squadra della sua città, la Cremonese, per due stagioni, dal 1973 al 1975, raccogliendo 29 presenze con 2 gol. Il passaggio all'Atalanta nel 1975, dove giocò una stagione disputando 35 presenze e realizzando anche un gol. Nel 1976 il trasferimento alla Juventus, dove divenne uno dei riferimenti, giocando ben 13 stagioni con la maglia bianconera, con all'attivo 297 presenze e 33 gol. Chiuse la sua carriera al Bologna, dal 1989 al 1991, 55 presenze e 2 gol.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus

Ottimo anche il suo percorso nelle nazionali, partendo dalla nazionale italiana under 18 fino ad arrivare a quella maggiore, nella quale ha collezionato 73 presenze e 9 gol. Da allenatore invece ha avuto diverse esperienze iniziando la professione nel 2000 con l'Arezzo, poi Crotone, Pisa, Novara e le nazionali della Siria e successivamente quella dell'Italia femminile.

I trofei vinti da Antonio Cabrini

Da giocatore, Antonio Cabrini ottenne numerosi trofei alla Juventus, oltre ad aver trionfato con la nazionale italiana al mondiale di Spagna 82: con i bianconeri vinse 6 campionati italiani, 2 Coppe Italia, 1 Coppa Uefa, 1 Coppa delle Coppe, 1 Supercoppa Europea, 1 Coppa Campioni e 1 Coppa Intercontinentale.

Il 19 dicembre 2017 a Roma ha ricevuto il prestigioso 'Collare d'Oro al Merito Sportivo'.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto