Juventus-Sassuolo è l'anticipo domenicale della 14esima giornata di Serie A e si gioca oggi, domenica 1 dicembre, alle ore 12.30.

La formazione bianconera allenata da Maurizio Sarri andrà a caccia dell'ennesimo successo per rimanere davanti all'Inter, oggi impegnata contro la Spal. Quello tra la Juve e i nerazzurri di Conte sarà un duello acceso, entrambe vogliono vincere lo scudetto e sanno benissimo di potersi concedere pochissimi passi falsi nel corso della stagione.

Per la gara di oggi ci sono ancora alcuni dubbi di formazione tra i bianconeri, facciamo il punto della situazione.

La probabile formazione della Juventus

La prima novità dell'undici bianconero di Juventus-Sassuolo dovrebbe riguardare la difesa dei pali. Sarri dovrebbe schierare allo Stadium Gigi Buffon al posto di Szczesny e concedere dunque un po' di riposo al giocatore polacco. Un dubbio c'è sulla corsia destra di difesa, dove l'arrembante Cuadrado sembra essere in vantaggio su Danilo. Recuperato Alex Sandro, dovrebbe essere il brasiliano il titolare sulla corsia sinistra al posto di De Sciglio. Al centro della difesa Sarri non rinuncerà a Bonucci, giocatore indispensabile non sono per le sue qualità difensive ma anche per essere capace di essere il primo regista dei bianconeri.

Al suo fianco questa volta non dovrebbe esserci De Ligt bensì Demiral, che dunque potrebbe riassaggiare il campo proprio contro la sua ex squadra.

A centrocampo pure ci sono delle novità, legate agli acciacchi di Rabiot e di Khedira. Al posto del tedesco, che solitamente è titolare, questa volta Sarri dovrebbe mandare in campo fin dall'inizio Emre Can. Nonostante le voci di mercato che riguardano questo giocatore ormai da tempo. Confermato in cabina di regia ovviamente Miralem Pjanic e ci sarà anche Matuidi, importante sotto il profilo dell'equilibrio tattico.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Serie A

Per quanto riguarda la trequarti si era pensato in settimana ad una Juventus più sbilanciata in avanti con l'utilizzo di Dybala in quel ruolo. Ma le ultime sulla probabile formazione bianconera indicano Bernardeschi come il prescelto per giocare dal primo minuto.

In attacco non si può prescindere da Cristiano Ronaldo. Anche quando non è al meglio il giocatore portoghese resta pericolosissimo e dunque sarà in campo anche contro il Sassuolo. Poi si deve sciogliere il consueto nodo legato al suo partner di reparto.

Dybala è in grandissima forma, ma questa volta potrebbe cominciare dalla panchina e lasciare spazio ad un grande 'cecchino' come Gonzalo Higuain. Anche lui sta vivendo un momento magico e contro il Sassuolo potrebbe incrementare il suo bottino di gol.

Ricapitolando, l'undici bianconero dovrebbe essere il seguente: Buffon, Cuadrado, Demiral, Bonucci, Alex Sandro, Emre Can, Pjanic, Matuidi, Bernardeschi, Ronaldo, Higuain.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto