I carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo, in provincia di Trapani, hanno arrestato nel corso della serata dell'8 gennaio il 54enne Lofti Boussoffara, accusato di tentata rapina e ricettazione. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine per altri reati, avrebbe tentato un 'colpo' all'interno di una farmacia situata nel centro della cittadina siciliana. La sua azione illecita, però, è stata sventata prontamente dai militari dell'Arma che sono intervenuti sul posto in maniera tempestiva ed hanno praticamente colto il pregiudicato in flagranza di reato.

La tentata rapina

Il tutto è dunque avvenuto nel corso della serata dell'8 gennaio. Lofti Boussoffara è entrato all'interno di una farmacia situata in una delle principali strade del centro mazarese ed il suo intento sarebbe stato quello di rapinarlo anche se la dinamica degli eventi è abbastanza confusa. Secondo una prima ricostruzione, infatti, dopo essere entrato nell'esercizio commerciale, il 54enne ha chiesto un farmaco che si sarebbe poi rifiutato di pagare, tra le proteste dei titolari della farmacia.

Per tutta risposta il malvivente ha iniziato a sottrarre dagli scaffali una serie di prodotti oltre ad alcuni occhiali graduati. Poi ha tentato di dileguarsi cercando di raggiungere l'uscita, ma la sua fuga è stata piuttosto breve, anzi non è mai stata avviata.

L'intervento dei carabinieri

I carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo, comandati dal Maresciallo Maggiore Fontana, sono intervenuti sul luogo dell'illecito immediatamente.

Fortunatamente, infatti, un pattuglia si trovava nei pressi del centro cittadino praticamente nei pressi della farmacia. I militari hanno così fatto irruzione all'interno del punto vendita bloccando prontamente il maldestro rapinatore che stava per darsi alla fuga fuori dall'esercizio commerciale. Una volta sottoposto a perquisizione è stato successivamente arrestato per tentata rapina e denunciato per ricettazione.

Le forze dell'ordine lo hanno dunque portato presso la caserma della locale tenenza, mettendolo a disposizione dell'autorità giudiziaria. Al fine di scongiurare ulteriori episodi di microcriminalità i carabinieri di Mazara del Vallo hanno incrementato recentemente le operazioni di controllo del territorio onde prevenire in maniera più efficace e tempestiva i reati contro la persona e il patrimonio.

Segui la pagina Cronaca Nera
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!