Continua la diffusione del coronavrus in Italia. La Protezione Civile ha diramato oggi, lunedì 6 aprile, il nuovo bollettino aggiornato sulla situazione dell'epidemia in Italia. Ad oggi dall'inizio dell'epidemia ci sono 132.547 casi totali, una crescita di 3.599 nuovi casi nelle ultime 24 ore. Di questi sono morti 16.523, un aumento di 636 decessi in una giornata. Aumentano fortunatamente anche i guariti che oggi sono in totale 22.837, 1.022 in più rispetto a ieri.

Aggiornamento bollettino del 6 aprile

Di seguito riportato l'aggiornamento del bollettino, diramato dalla Protezione Civile, regione per regione:

Lombardia: nella regione più colpita si registrano oggi 1.079 nuovi casi, portando così il totale a 51.534;

Emilia Romagna: 467 nuovi positivi rilevati nelle ultime 24 ore, 17.556 il totale;

Veneto: i 362 nuovi casi fanno salire il totale regionale a 11.588;

Piemonte: nelle ultime 24 ore si registra un aumento di 562 nuovi casi, portando così il totale a 12.924;

Marche: 4.614 il totale complessivo, per effetto dei 150 nuovi infetti;

Toscana: 154 i casi positivi in più rispetto a ieri, per un totale pari a 6.001;

Liguria: 100 nuovi malati e totale che cresce a 4.549;

Lazio: 151 i nuovi casi di Coronavirus rilevati oggi e totale che cresce a 4.031;

Campania: aumento di 98 nuovi casi, 3.058 il totale aggiornato;

Provincia autonoma di Trento: per effetto dei 63 nuovi positivi al Covid-19, il totale ad oggi è pari a 2.348 casi;

Puglia: 127 nuovi casi 2.444 il totale;

Friuli Venezia Giulia: in una giornata si registrano 55 nuovi positivi e il totale cresce a 2.103;

Bolzano: la provincia autonoma registra oggi 78 nuovi malati di coronavirus i quali portano il totale a 1.722;

Sicilia: sull'isola in una giornata si riscontrano 52 nuovi casi e il totale cresce a 2.046;

Abruzzo: 18 i nuovi casi rilevati oggi, il totale arriva a quota 1.721 positivi;

Umbria: 14 nuovi malati e il totale sale a 1.253;

Valle d'Aosta: 23 nuovi positivi rispetto a ieri per un totale pari a 805;

Sardegna: 15 nuovi casi rilevati in 24 ore sull'isola, portando così il totale complessivo a 922;

Calabria: i 22 nuovi casi portano il totale a 817;

Basilicata: oggi registra un aumento di 9 nuovi casi, portando così il totale a 287;

Molise: la regione meno colpita registra oggi nessun caso in più e il totale si assesta a 287;

Situazione in Europa e nel resto del Mondo

Secondo gli ultimi dati, i casi globali di coronavirus avrebbero superato il numero di 1.300.000 (+80.000 in un giorno).

I morti sarebbero oltre 70.000 con un incremento di 5.000 unità nelle ultime 24 ore. I guariti sarebbero oltre 272.000. Prosegue la crescita dei casi negli Usa ormai arrivati a 337.000 contagiati totali (più 25.000 nella giornata di ieri) e a circa 10.000 decessi confermati. La Spagna ha registrato più contagi (5.500) e più morti (circa 700) dell’Italia nella giornata del 5 aprile e si appresta a confermare il trend negativo anche oggi. La Germania ha ufficialmente passato i 100.000 casi confermati, mentre la Francia ha rallentato la curva pur superando di slancio i 90.000 positivi e soprattutto le 8.000 morti complessive. Dietro alla Cina, torna a correre il contagio in Iran (+2.500 casi in un giorno) e in Turchia (+3.000).

Drammatica la situazione nel Regno Unito, dove alla notizia dei quasi 6.000 casi di ieri (totale 48.000) ed al superamento dei 5.000 morti da inizio epidemia, si è sommata l’indiscrezione sul ricovero in ospedale del Primo Ministro Boris Johnson. Tra i paesi minori, pesante la situazione in Belgio dove si sono superati i 20.000 casi complessivi.

Male anche la Russia dove i contagi crescono per nuovamente del 15%.

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la pagina Salute
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!