Un bambino di otto anni è precipitato dal terzo piano di una palazzina del centro storico di Arezzo, non lontano da Palazzo Cavallo, storica sede del municipio. Si tratta del figlio di Michele Bacis, ex calciatore della Fiorentina e della squadra amaranto, e allenatore della squadra della città. L'intervento dei sanitari è arrivato immediatamente, ma il bambino era già agonizzante ed è morto poco dopo i tentativi di rianimarlo. La polizia indaga per comprendere i dettagli del tragico fatto.

Tragedia ad Arezzo: un bambino di otto anni precipita dal terzo piano e perde la vita

Un terribile lutto ha travolto Michele Bacis, ex calciatore della Fiorentina, dell'Arezzo e allenatore.

Intorno alle 22:00 di ieri, 16 maggio, suo figlio di otto anni è caduto dal terzo piano del palazzo nel centro storico in cui vivevano. Lo schianto è stato fatale, tanto che il piccolo era già agonizzante all'arrivo del 118. I sanitari hanno tentato di rianimarlo durante la corsa disperata all'ospedale San Donato, ma per lui non c'è stato niente da fare. Il bambino ha perso la vita poco dopo. Era stato attivato già l'elisoccorso regionale Pegaso per una corsa contro il tempo al Meyer Firenze, ma alla terribile notizia sono stati spenti i motori. Si tratta del figlio più piccolo di Michele Bacis, l'allenatore che solo qualche settimana fa era stato intervistato da La Nazione e aveva raccontato un altro dramma.

Bacis aveva parlato della morte di suo zio: era uno dei tanti delle bare di Bergamo, in quelle immagini che hanno commosso l'Italia. Il calciatore non avrebbe mai immaginato l'entità del dramma che avrebbe vissuto di lì a poco con la perdita di un figlio.

Dramma per Bacis, ex calciatore della Fiorentina: ha perso il figlio di otto anni

La perdita di questo bambino, il più piccolo di Bacis, ha gettato inevitabilmente nella disperazione l'intera famiglia, che adesso non si dà pace per quanto accaduto. Sul posto sono arrivate le forze dell'ordine, ma per capire come siano andate le cose è ancora troppo presto.

La polizia dovrà effettuare tutti i rilevamenti del caso e sentire le testimonianze di tutti i vicini di vicolo della Dea, per tentare di ricostruire la drammatica dinamica che ha portato alla morte del povero bambino. Il tonfo sordo della caduta ha rotto il silenzio della tarda serata ed è stato sentito dai vicini di casa, così come l'urlo straziante che è seguito subito dopo, probabilmente da parte dei genitori del bambino.

Michele Bacis, classe 1979, aveva giocato nella squadra della Fiorentina nella stagione 2003-2004 e successivamente nell'Arezzo, per passare poi ad allenare la squadra amaranto.

Segui la pagina Cronaca Nera
Segui
Segui la pagina Fiorentina
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!