I carabinieri di Salsomaggiore Terme, in provincia di Parma, hanno arrestato un ragazzo di 17 anni di origini nordafricane con l'accusa di tentata rapina aggravata e violenza sessuale. Nella fattispecie il minore, nella giornata di sabato 5 settembre, si è introdotto nell'abitazione di una 87enne del posto con l'intento di compiere un furto. La signora al momento dell'effrazione si trovava in giardino, poi è rientrata scoprendo il 17enne in casa. A quel punto la signora si è messa a urlare, ma lui ha reagito aggredendola per poi passare all'abuso sessuale.

Il giovane fuggito e fotografato da un vicino

Dopo aver compiuto il misfatto il ragazzo ha abbandonato la casa della donna dandosi alla fuga. Un vicino però ha udito quanto stava succedendo ed è anche riuscito a fotografare il minore. Proprio grazie alla foto i militari dell'Arma, coordinati dalla Procura per i minorenni di Bologna, hanno effettuato una indagine lampo che ha permesso di risalire all'autore della violenza. Una volta identificato il 17enne, le cui generalità non sono state diffuse per motivi di privacy, i carabinieri lo hanno portato in caserma dove è stato sottoposto a interrogatorio. Il giovane, secondo quanto riferiscono i media locali e nazionali, avrebbe confessato parzialmente le accuse che sono state mosse nei suoi confronti dagli inquirenti.

Adesso il giovane si trova in stato di arresto in una struttura penitenziaria per minori. Sul caso sono comunque ancora in corso le indagini da parte degli investigatori, che vogliono capire per quale motivo il giovane abbia reagito in questa maniera nei confronti dell'anziana. La notizia di quanto successo si è sparsa sin da subito nella cittadina parmense.

La signora aggredita ha fatto ricorso alle cure ospedaliere

Secondo quanto riferisce Fanpage l'87enne aggredita dal ragazzo in casa sua ha fatto ricorso alle cure dei sanitari dell'ospedale di Fidenza. Le sue condizioni non sarebbero gravi. Sicuramente nelle prossime ore, o al massimo nei prossimi giorni, si potranno conoscere ulteriori dettagli su quanto successo a Salsomaggiore Terme nella giornata di sabato scorso.

In questo caso fondamentale è stato l'intervento tempestivo del vicino di casa della donna, che è riuscito anche ad affacciarsi all'interno dell'abitazione trovando il ragazzo in flagranza di reato. Quanto successo in provincia di Parma non è l'unico episodio del genere che si è verificato di recente in Italia. Il 26 agosto scorso una pensionata 81enne era stata aggredita da tre malviventi in casa sua a Monte Sant'Angelo sempre nel corso di una rapina.

Segui la nostra pagina Facebook!