Il 6 aprile 2021, è andata in onda in Russia una puntata, precedentemente registrata, della trasmissione Lasciali parlare che, dopo aver lanciato l'appello di Olesya, la ragazza russa in cerca della sua famiglia naturale, ha dato la possibilità a tre famiglie, tra cui quella di Denise Pipitone, di poter confrontare il Dna. La puntata andata in onda il 6 aprile ha escluso la compatibilità del Dna di Olesya con una delle tre famiglie. Sempre il 6 aprile, è stata registrata una terza puntata riguardante la storia di Olesya che andrà in onda il 7 aprile, in cui si saprà la verità riguardo il confronto del Dna di Olesya con altre due famiglie.

La ragazza russa, a questo punto, potrebbe essere Denise Pipitone oppure chiamarsi Angela: questo secondo nome pare decisamente più plausibile, visti i contatti su Instagram di Olesya con la sua presunta sorella naturale Anastasia.

Olesya potrebbe essere Angela, sorella naturale di Anastasia

Oggi pomeriggio, 7 aprile, intorno alle 19, andrà in onda, dunque, la puntata di Lasciali Parlare che svelerà chi è Olesya. Pare però che già si sappia la verità: Olesya si chiamerebbe in realtà Angela e non Denise; ieri avrebbe infatti conosciuto in studio la sua sorella biologica, Anastasia Nikulina Zhuchkova, che avrebbe anche subito iniziato a seguire su Instagram (il profilo di Anastasia è @play.yourself) e con la quale si sarebbe anche scambiata diversi like.

Anastasia sarebbe stata sempre mora, ma nelle ultime foto di instagram appare bionda, forse per enfatizzare la somiglianza con la sorella naturale Angela. Anastasia è sposata e ha un bambino.

Lo show del dolore russo

Più che l'interesse nella ricerca della madre naturale di Olesya, nella trasmissione russa Lasciali parlare sembra prevalere quello morboso per l'audience, procurando un vero e proprio vergognoso scandalo e un circo mediatico che ha portato la madre di Denise Pipitone, Piera Maggio, a minacciare azioni legali contro il programma.

Il conduttore della trasmissione, dopo aver dichiarato che il gruppo sanguigno sarebbe stato comunicato con una busta, come l'eliminazione in un reality, in un post su instagram ha detto che Olesya potrebbe essere Denise, Angela o Lidia (quest'ultima ipotesi è venuta meno dopo la puntata mandata in onda ieri sera, 6 aprile).

Speranza quasi nulla che si tratti di Denise Pipitone

Pur avendo stipulato un patto di silenzio con le famiglie che hanno partecipato al programma per confrontare il loro Dna con quello di Olesya e pur tenendo il segreto sul Dna e sul gruppo sanguigno di Olesya, per la trasmissione russa il caso sarebbe dunque chiuso. Le speranze che Olesya sia la bambina scomparsa nel settembre del 2004 a Mazara del Vallo, sarebbero nulle. La verità certa si avrà stasera, 7 aprile, dopo la messa in onda della puntata registrata il 6 aprile.

Segui la nostra pagina Facebook!