Sono ben 17 anni che di Denise Pipitone non si ha più traccia, nelle prossime ore si spera che possa essere messa la parola fine alla ricerca e che la ragazza possa essere consegnata di nuovo ai suoi legittimi genitori, Piera Maggio e Piero Pulizzi. A svelare l'identità della ragazza, oggi il suo nome è Olesya Rostova, sarà uno show televisivo russo, attraverso il quale verrà comunicato l'esito del dna e se trattasi realmente di Denise. Si attendono sviluppi su quella che in realtà al momento rappresenta esclusivamente una possibilità, come accaduto diverse volte in passato.

Denise Pipitone: La storia

Denise Pipitone scomparve all'età di 4 anni mentre era in strada a giocare con altri bimbi, il tutto accadde a Mazara del Vallo, nel trapanese. Furono tante le piste seguite nell'immediato ma nessuna porto al ritrovamento della piccola Denise, una costante è stata l'abnegazione e la perseveranza della sua mamma, Piera Maggio. Quest'ultima non ha mai perso la speranza, mantenendo il coraggio e la forza iniziale, di poter riabbracciare colei che all'epoca era una bambina ed ora è diventata una donna. Denise nacque da una relazione tra Piera e Piero Pulizzi, Maggio era sposata con Toni Pipitone e Pulizzi con Anna Corona. Inizialmente si percorse anche la strada che portava ad un coinvolgimento dell'ex moglie e della figlia di Piero, ipotesi poi scartata dagli inquirenti.

Denise Pipitone: l'attesa del test del dna

Una ragazza russa, Olesya Rostova, è apparsa davanti alle telecamere del suo Paese per provare a ricongiungersi con la propria famiglia e in maniera ancora più netta per scoprire maggiori elementi possibili in merito al suo oscuro passato. La somiglianza tra la ragazza e Piera Maggio non è passata assolutamente inosservata, consentendo ai riflettori di accendersi di nuovo sull'intricato caso, anche se al momento è bene non avere troppe aspettative sulla buona conclusione della vicenda.

C'è da precisare come tutto al momento rimanga esclusivamente una suggestione mediatica. La disposizione del dna richiesto in Russia è diventato un vero e proprio fenomeno televisivo, sarà infatti uno show a rivelare se Olesya in realtà sia Denise Pipitone, lunedì 5 aprile ci sarà la diretta di quello che è divenuto ormai un vero e proprio evento.

Il clamore mediatico non è stato preso positivamente da Piera Maggio e Piero Polizzi che hanno infatti annunciato la loro assenza dallo studio russo, tra l'altra la Maggio è ancora convalescente per i postumi di un intervento effettuato. Sarà presente invece il legale della famiglia, anche se esclusivamente in collegamento esterno con la trasmissione televisiva, ovvero l'avvocato Giacomo Frazzitta: "Basterebbe uno scambio di informazioni sui gruppi sanguigni" sono state le sue dichiarazioni, tramite ciò si sarebbe immediatamente capito se potevano esserci speranze relativamente al fatto che le due ragazze potessero essere la stessa persona, solamente in caso di compatibilità si sarebbe dovuto poi procedere al test del dna.

Segui la nostra pagina Facebook!