2

I nostri avi non avevano i robot da cucina o le gelatiere,eppure il gelato esiste da molto tempo, conosciuto in ogni parte del mondo. Il primo gelato lo mangiò Abramo, quando suo figlio Isacco vide suo padre boccheggiare per l'afa, gli offrì una tazza di latte di capra con della neve.

Ecco qui la ricetta del gelato al limone senza gelatiera.

Difficoltà minima, tempo di preparazione del gelato, 10 minuti più il tempo di solidificazione in freezer. Un buon consiglio è quello di prepararlo la mattina per gustarlo il pomeriggio.

Ingredienti per 1 kg di gelato

250 ml di succo di limone (appena spremuto è più gustoso);

400 grammi di zucchero;

100 ml di acqua;

350 ml panna fresca per dolci;

300 ml di latte;

La buccia di tre limoni.

Occorrente

Si può usare un frullatore per comodità in mancanza una ciotola capiente e una frusta per amalgamare.

Forchetta, contenitore da freezer per riporre il gelato e un colino.

Procedimento

Spremere i limoni, circa 15 e filtrare il succo con il colino per levare gli eventuali semini. Versare nel boccale del frullatore il succo, lo zucchero e le bucce di limone. Nel caso lo facciate a mano, grattugiate le bucce prima. Frullare per 2 minuti e aggiungere la panna, il latte e l'acqua. Frullare il tutto per 3 minuti. Versare il composto nel contenitore e tappare. Riponetelo in freezer per un'ora circa. Trascorso il tempo, uscite dal freezer il gelato e con una forchetta mescolate il tutto in modo da rompere le parti che si stanno iniziando a solidificare. Riporlo nuovamente in freezer e ripetere dopo due ore.

Al momento di servirlo, posizionare tre palline di gelato in una coppetta e guarnire con una foglia di menta e qualche biscotto.

Ricetta semplice da realizzare e poco costosa. Un'ottima idea da presentare a merenda o dopo i pasti. Gusto delicato e fresco. Piace a grandi e piccini. Ottimo anche per insaporire un buon bicchiere di tè freddo, basta mettere una pallina di gelato nel bicchiere e mescolare per un cremoso e gustoso risultato. Ai più piccini piace invece prendere un panino, piastrarlo e mettere una generosa porzione di gelato in mezzo per una gustosa e sostanziosa colazione in grado di caricare le batterie con un'ondata di gusto e freschezza.

A piacere potete sostituire il succo di limone e ovviamente le bucce con le arance. Se vi è piaciuta questa ricetta, prossimamente sarà disponibile la ricetta di come preparare un gustosissimo gelato al cocco.