2

Volete un primo che faccia insieme anche da secondo piatto? Ecco la ricetta della pasta pasticciata!

ingredienti per 4 persone

-320 grammi di maccheroni

-4 uova

-2 scatole di pancetta a cubetti

-2 scatole di prosciutto cotto a cubetti

-2 fette di salame

-40 grammi di parmigiano

-2 mozzarelle

-250 grammi di pizzocherino

-100 grammi di scamorza

-Mezza cipolla

-800 ml di passata di pomodoro

-1 pirofila

-2 bacinelle

Procedimento

1) Mettete un goccio d'olio in un pentolino e fate rosolare la cipolla tagliata a fettine. Attenzione, le cipolle devono soffriggere poco. Quando sono pronte mettete la passata, un pizzico di sale e aspettate fino a quando il sugo non si sarà rappreso.

2) Mentre il sugo cuoce, prendete un altro pentolino e riempitelo di acqua fredda. Prendete le uova e bucatele, nella parte più stondata, con uno spillo, successivamente mettete le uova nell'acqua fredda, prendete la pentola e posatela sul fornello acceso. Quando arrivano al bollore abbassate la fiamma e calcolate circa 8 minuti, scolatele e lasciatele raffreddare. Una volta fredde sgusciartele.

3) Tagliate le uova a fettine e iniziate fare a cubetti il pizzocherino. Successivamente anche la mozzarella e la scamorza. Le mozzarelle mettetele in un colino, così si scolerà tutto il liquido.

4) Mettete a cuocere la pasta. [VIDEO]

5) Quando la pasta è pronta, versatela in una bacinella e mescolatela con il sugo (volendo si può aggiungere al sugo qualche erba aromatica, per esempio il timo). Una volta mescolato per bene, in un altra bacinella mescolate i prosciutti, i formaggi e le uova, questo sarà il condimento.

Quando avete finito versatene circa un quarto sulla pasta e mescolate ulteriormente.

6) Prendete una pirofila e, sul fondo, mettete un goccio d'olio. Versate poi un po' di pasta in modo da formare il primo strato (gli strati in totale sono 3). Prendete 3/4 cucchiai di parmigiano e spolverizzatelo sulla pasta. Successivamente versate sopra la pasta un po' di condimento senza mescolarlo.

7) Versate metà della pasta che vi rimane e formate quindi il secondo strato, polverizzate ancora metà del grana e mettete metà condimento, senza però mescolarlo con la pasta.

8) Per l'ultimo strato le cose cambiano, versate nella pirofila la pasta rimanente, prendete metà ingredienti e mescolateli con la pasta, per finire mettete i restanti ingredienti, senza però mescolarli. Come ultima cosa ricoprite il tutto con il parmigiano restante.

9) Fate cuocere in forno a 200° modalità statica per 15 minuti, poi altri 5 minuti sotto il grill per fare una bella crosticina. Servitela e gustatela!

Se volete potete anche cucinarla con altri salumi o altri formaggi, volendo anche con verdure e besciamella, sperimentate e scrivete nei commenti come è venuta! Volendo potete cucinarla anche a Natale. [VIDEO]