La torta “galattica” al cioccolato per la festa del papà è chiamata così perché riesce a mostrare tutta la grandezza del suo ingrediente principale, il cioccolato, che sa essere contemporaneamente protagonista e comprimario, cioè capace di eccellere da solo come di esaltare gli altri ingredienti. Una ricetta ghiotta che è riservata a chi apprezza il cioccolato in quanto rasserenante, perché stimola la serotonina e ha un effetto antidepressivo, a chi crede che il cioccolato compensi le frustrazioni e le rinunce della vita e a chi pensa che la concordia sia il risultato della dose corretta di elementi diversi, sia nella cucina che nella vita. Insomma, un dolce super per una figura super come quella del papà!

Tempo di realizzazione: 50 minuti

Tempo di cottura: 45 minuti

Ingredienti per 10 persone

Per la torta

  • 100 g di cioccolato fondente;
  • 5 uova;
  • 150 g di burro;
  • 150 g di zucchero;
  • 1 fiala di essenza di arancia;
  • 150 g di farina;
  • 50 g di fecola;
  • 1 bustina di lievito;
  • 1 pizzico di sale.

Per la copertura

  • 250 g di panna;
  • 150 g di cioccolato fondente;
  • 300 g di cioccolato al latte;
  • liquore a scelta;
  • panna montata;
  • pistacchi;
  • ribes rossi.

Preparazione

Fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria e lasciatelo raffreddare. Intanto rompete le uova separando i tuorli dagli albumi.

Lavorate in una ciotola il burro, ammorbidito a temperatura ambiente, e lo zucchero. Quando la crema sarà densa e bianca, incorporate i tuorli, uno alla volta, e il cioccolato fondente fuso. Aromatizzate con la fiala di essenza di arancia. Setacciate sul composto la farina, la fecola, la bustina di lievito e il pizzico di sale.

Montate gli albumi a neve e unite al resto. Trasferite tutto in uno stampo da 24 cm di diametro, imburrato e infarinato, e cuocete per 45 minuti nel forno già caldo a 180 °C.

Estraete, fate intiepidire, sformate la torta e spostatela su una gratella. Versate la panna in una casseruola e portatela a ebollizione. Allontanate dalla fiamma e aggiungete il cioccolato, sia fondente che al latte, minutamente spezzettati. Mescolate con la frusta, finché i due tipi di cioccolato saranno fusi, e mettete la crema a raffreddare in frigorifero.

Dividete a metà il dolce, in modo da ottenere due dischi di spessore uguale, e spruzzatelo con un po’ di liquore a scelta, diluito con acqua.

Farcite la torta con mezza parte della crema, ricomponetela e adagiatela su un piatto da portata. Con una spatolina o un coltello, spalmate la crema rimasta sulla superficie e sui bordi e completate decorando con ciuffi di panna montata, pistacchi e ribes rossi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto