Il migliaccio è un dessert tipico per festeggiare il Carnevale, immancabile quindi in questo periodo. Piuttosto che realizzare un migliaccio classico, proviamo a rendere la ricetta più leggera e meno ricca di grassi. Rivisitandola in chiave light, sostituiremo il semolino con la farina di mais, rendendo questo dolce perfetto anche per soddisfare i gusti dei soggetti celiaci. Il latte di mandorle, delicato e gradevole al palato, viene amalgamato alla ricotta di capra, rendendo la ricetta del migliaccio di mais con ricotta di capra ancor più deliziosa. Perfetto per concludere in bellezza un pranzo domenicale, questo dessert sarà apprezzato sicuramente da tutti.

Lista degli ingredienti del migliaccio senza glutine

- 150 grammi di farina di mais

- 100 grammi di zucchero di canna

- 300 grammi di ricotta di capra

- 2 uova

- 1 arancia

- 30 grammi di burro

- 2 stecche di cannella

- un cucchiaio di Grappa

- 200 millilitri di acqua minerale

- 400 millilitri di latte di mandorle

- un pizzico di sale

- zucchero a velo per la decorazione

Le dosi consigliate per il migliaccio sono per 8 persone.

Preparazione del migliaccio di mais con ricotta

Per prima cosa, miscelare l'acqua e il latte di mandorla, versandoli in un pentolino e scaldando il tutto a fiamma media.

Integrare anche una noce di burro, un pizzico di sale e le stecche di cannella. Si otterrà così un impasto compatto. A questo punto, versare la farina a pioggia, mescolando in continuazione per evitare la formazione di grumi. Trascorsi circa 5 minuti spegnere il fuoco, rimuovere le stecche di vaniglia e lasciare raffreddare. Nel frattempo, in un recipiente capiente lavorare lo zucchero con la ricotta precedentemente setacciata. Si otterrà così una crema molto spumosa e liscia, che andrà aromatizzata con la grappa e le scorzette d'arancia grattugiata.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Ricette

Poi rompere un uovo alla volta e integrarlo alla crema, girando bene finché non scompare il rosso dell'uovo. E' giunto il momento di unire anche il composto al mais, girando il tutto fino a compattare bene gli ingredienti. Utilizzare poi una tortiera imburrata e infarinata, versando l'impasto nel suo interno e infornando a 180° C in forno preriscaldato. Il dessert dovrà essere cotto per circa un'ora e una volta sfornato, dovrà riposare un po', giusto il tempo che si raffreddi. Infine, spolverizzare con lo zucchero a velo il migliaccio di mais con ricotta di capra.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto