Il risotto birra e mortadella è un primo piatto appetitoso e originale, che conquista tutti con il suo sapore forte e deciso. Il gusto intenso della mortadella viene aromatizzato dalla presenza della birra, la buccia di limone crea invece un contrasto invitante, smorzando il sapore del risotto. La ricetta viene completata da una mantecatura finale che conferisce al piatto una consistenza cremosa. Il risotto con birra e mortadella diventa così un piatto corposo, da servire in tavola per conquistare gli ospiti durante una ricorrenza speciale, distinguendosi per l'originalità di una ricetta prelibata.

Lista degli ingredienti per la preparazione del risotto

- 280 grammi di riso Carnaroli

- 700 grammi di brodo vegetale

- 40 grammi di scalogno

- 140 grammi di mortadella

- 40 grammi di parmigiano grattugiato

- la scorza di 1 limone grattugiata

- 150 grammi di birra chiara

- 20 grammi di burro più una noce per mantecare

- olio extravergine di oliva

Le dosi consigliate sono per 4 persone.

Procedimento del risotto birra e mortadella

Per la preparazione del risotto con birra e mortadella occorre preparare per prima cosa un brodo vegetale.

Sarà possibile utilizzare un brodo granulare già pronto in commercio o cuocere un brodo fresco, facendo bollire in 2 litri d'acqua 200 grammi di sedano, altrettanti grammi di carote e cipolle, e 150 grammi di pomodori. Il tutto va cotto per un paio d'ore, salato e pepato a fine cottura.

Nel frattempo, tagliare la mortadella a cubetti, tritare lo scalogno e dorarlo in una pentola ben calda, irrorata da un filo d'olio e il burro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ricette

Aggiungere il riso e tostarlo con il trito di scalogno e burro per qualche minuto, girando bene per non farlo aderire al fondo. Sfumare con la birra e lasciare evaporare l'alcool. A questo punto aggiungere parte di brodo vegetale ben caldo, girando continuamente il riso e proseguendo la cottura a fiamma media. Quando il brodo sarà assorbito dal riso, aggiungere qualche altro mestolo. Integrare anche i pezzetti di mortadella a metà cottura.

Continuare a girare, salare e mantecare con la scorza di limone grattugiata, il parmigiano e una noce di burro. Servire il risotto alla birra e mortadella, portando in tavola ben caldo. Per aromatizzare ancor più il risotto, è possibile aggiungere a fine cottura il rosmarino e lo zenzero, in grado di conferire a questo primo piatto un gusto ancora più profumato e fresco.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto