È già il 7 febbraio, manca soltanto una settimana a San Valentino. Per chi sta ancora cercando una meravigliosa sorpresa per stupire il proprio amato nel giorno della Festa degli Innamorati, la deliziosa cheesecake alla vaniglia e lamponi per San Valentino è sicuramente la soluzione che riuscirà a soddisfare tranquillamente i gusti di tutti. Colpire nel segno è semplice quando il dessert è talmente bello, cremoso, invitante e soprattutto quando costituisce una sana alternativa al tradizionale tipo di cheesecake.

La combinazione del ripieno soffice dentro con la frutta fresca sopra è il coronamento di una festa per il palato. Questo dolce è così salutare non solo perché è composto di prodotti vegetali, ma anche perché è privo di zuccheri raffinati e di olii. Ecco allora la ricetta della deliziosa cheesecake alla vaniglia e lamponi per San Valentino.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 45 minuti

Tempo totale: 55 minuti

Resa: 8-10 fette

Ingredienti

Indicativamente 1 tazza equivale a 250 ml.

Per la base:

  • 1 tazza di fiocchi d’avena (normali o senza glutine);
  • 1 tazza di fichi secchi o 1 tazza di datteri Medjool;
  • ¼ di tazza di noci;
  • 1 cucchiaino d’estratto di vaniglia;
  • ½ cucchiaino di cannella;
  • 3 cucchiai d’acqua.

Per il ripieno:

  • 1 tazza d’anacardi crudi (ammollati durante la notte);
  • 250 gr di yogurt di soia/cocco;
  • ¼ tazza di sciroppo d’acero;
  • 2 cucchiai di semi di chia;
  • ½ cucchiaino d’estratto di vaniglia;
  • ¼ di tazza di lamponi surgelati.

Per il topping:

  • fragole;
  • pitaya;
  • lamponi;
  • melograno;
  • fiocchi di cocco.

Procedimento

Foderare una tortiera da 18 cm con la carta oleata e preriscaldare il forno a 175° C.

Mettere i fiocchi d’avena nel frullatore a massima velocità e azionarlo varie volte fino a trasformarli in farina d’avena. Unire i restanti ingredienti della base e mescolarli fino a ottenere una pasta. Premere uniformemente il composto di farina d’avena, fichi secchi o datteri Medjool, noci, estratto di vaniglia, cannella e acqua sul fondo e sui lati della tortiera e riporlo in frigorifero a rassodare.

Sciacquare gli anacardi crudi e metterli nel mixer insieme ai restanti ingredienti del ripieno (esclusi i lamponi surgelati).

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Ricette

Frullare gli anacardi crudi, lo yogurt di soia/cocco, lo sciroppo d’acero, i semi di chia e l’estratto di vaniglia per 1-2 minuti fino a trasformarli in una miscela e versare metà del ripieno nella tortiera. Aggiungere i lamponi surgelati alla seconda metà del ripieno e successivamente versarlo nella tortiera sul primo strato, sovrapponendo il ripieno ai lamponi a quello alla vaniglia in modo da ottenere due strati.

Infornare la tortiera per 45 minuti e lasciare a raffreddare su una gratella. Riporre in frigorifero per 30 minuti e decorare con la frutta: fragole, pitaya, lamponi, melograno e fiocchi di cocco.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto