L'Irlanda non è solo la magica patria delle ballate di musica tipicamente Irish che raccontano spesso storie d'amore oppure quelle leggende di gnomi e folletti. La terra gaelica è anche molto apprezzata per le sue prelibatezze gastronomiche nonché per la famosa birra rossa: la Guinness. L'ingrediente principale di molte ricette della tradizione irlandese è la carne. La maggior parte dei piatti irlandesi non contengono erbe aromatiche o spezie, ma solamente sale e pepe. Le pietanze sono servite senza salse di contorno, molto probabilmente per esaltare il resto dei prodotti utilizzati. Il manzo alla Guinness è un piatto caratteristico della cucina tradizionale.

Questa ricetta prevede che la carne sia cotta lentamente nella birra scura, in modo da acquistare un sapore particolare e ben deciso. È un delizioso secondo piatto, ma può essere degustato anche come piatto unico accompagnato da un buon contorno di patate non solo nelle serate invernali, ma anche per una cena con amici. Qui di seguito andiamo a proporre una versione meno conosciuta della ricetta ma più apprezzata.

Ingredienti

Quantitativi per 4 persone

Tempo di preparazione 10 minuti

Tempo di cottura 2 ore circa

  • 1 kg circa di polpa di manzo tagliata a cubetti di circa 2 cm
  • 50 gr di farina
  • 1/4 di cucchiaino di noce moscata grattugiata
  • 3 cucchiai di olio
  • 25 gr di burro
  • 2 grosse cipolle affettate fini
  • 1 cucchiaino di zucchero grezzo
  • 2 lattine di birra Guinness (circa 6 dl)
  • il succo e la scorretta di un'arancia
  • 3 foglie di alloro
  • 1 cucchiaino di sale
  • pepe nero macinato

Preparazione

Scaldare il forno a 180°.

Setacciare la farina e mescolarvi sale e pepe e la noce moscata. Infarinare bene i pezzi di carne e scuoterli. Scaldare in una pirofila a bordi alti metà dell'olio e altrettanto burro. Aggiungere metà carne e farla rosolare per 2 oppure 3 minuti, rimescolando. Trasferire la carne su un piatto da portata.

Aggiungere il resto del burro e dell'olio nella pirofila e farvi rosolare la carne rimasta. Mettere nella pirofila le fettine di cipolla sottile e farle soffriggere nel condimento per 5 minuti. Aggiungere poi lo zucchero e far cuocere per un altro minuto per far caramellare lo zucchero. Rimettere la carne nella pirofila e versarvi sopra la birra.

Aggiungere il succo d'arancia e metà della scorza insieme alle foglie di alloro e portare a ebollizione. Coprire e far cuocere per circa 2 ore, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo un pò d'acqua se il liquido diventa troppo denso. Quando la carne sarà cotta eliminare l'alloro, aggiungere sale e pepe. Spolverizzare infine la carne con la scorza di arancia tritata e servire subito decorando con foglie di alloro.

Segui la pagina Curiosità
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!