L'hummus di ceci è un piatto originario della Turchia, patria dei legumi protagonisti di questa ricetta, e poi diffuso in tutto il mondo. Si tratta di una deliziosa crema a base ceci e salsa tahina (fatta con i di semi si sesamo), è al 100% vegana e adatta sia come antipasto che come snack. Si tratta di un piatto fresco, veloce e gustoso, perfetto da abbinare a verdura fresca, pane, grissini, ma è ottimo anche da solo: insomma, un sempreverde in cucina.

Oltre alla ricetta originale dell'hummus di ceci, esistono anche due varianti meno note ma altrettanto gustose: l'hummus con i peperoni e quello all'avocado.

Di seguito approfondiamo il procedimento per la preparazione di tutte e tre le versioni.

Hummus di ceci classico

Ingredienti:

Quantità per due persone:

  • 240 gr di ceci in scatola o secchi (devono stare a bagno per otto ore, sciacquati e poi cotti per un'ora e un quarto circa)
  • il succo di un quarto di limone
  • uno spicchio d'aglio
  • due o tre cucchiai di salsa tahina
  • un cucchiaio d'olio evo
  • sale e pepe q.b.

Procedimento:

Innanzitutto colate i ceci in scatola e sciacquateli un paio di minuti sotto acqua corrente (se li avete cotti da soli non è necessario questo passaggio). Ponete poi i ceci in una ciotola e munitevi di un frullatore a immersione, se non lo avete potete usare anche un forchetta. Aggiungete l'aglio (se lo gradite) e frullate. Aggiungete il succo del limone, il cucchiaio d'olio e la salsa tahina mescolando delicatamente.

A questo punto la consistenza dovrebbe essere abbastanza cremosa. In conclusione, salate, pepate (è possibile aggiungere anche del peperoncino).

Può essere ideale abbinare l'hummus a della verdura cruda tagliata a fettine (per esempio carote, finocchi o sedano) oppure con del pane, ma anche nelle insalate e in molti altri piatti.

Hummus con peperoni

Ingredienti:

Quantità per due persone:

  • 240 gr di ceci in scatola o secchi (essi devono stare a bagno per 8 ore, sciacquati e poi cotti per un'ora e un quarto circa)
  • un peperone di medie dimensioni
  • il succo di un quarto di limone
  • uno spicchio d'aglio
  • olio evo, sale, pepe q.b.
  • acqua, mezzo bicchiere

Procedimento:

Pulite il peperone.

Con un coltello standard da cucina tagliate la calotta del peperone dove si trova il picciolo, questo punto estraetene la parte bianca interna su cui si trovano i semi. Successivamente tagliate il peperone a metà e tagliate anche le nervature interne. Se avete bisogno di spellarlo, infilzatelo con una forchetta e fatelo abbrustolire sul fornello acceso finché la patina superficiale diventerà completamente nera, levatelo da fuoco e spellatelo sotto un getto di acqua fredda.

Tagliate il peperone a cubetti. In una padella fate soffriggere l'aglio e quando è leggermente dorato aggiungete il peperone tagliato. Poi aggiungete poca acqua e un pizzico di sale, coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco lento per una decina di minuti. Scolate i ceci in scatola e sciacquateli un paio di minuti sotto acqua corrente (se li avete cotti voi non è necessario questo passaggio). Quando i peperoni sono pronti uniteli ai ceci in una ciotola, potete scegliere se lasciare o meno l'aglio. Muniti di un frullatore a immersione (o anche una forchetta) frullate il tutto fino a ottenere un composto omogeneo. In conclusione aggiungete il succo di limone, un pizzico di sale e pepe.

Questa ricetta, più ricca della precedente, è perfetta come snack abbinata a del pane.

Hummus all'avocado

Ingredienti

Quantità per due persone:

  • 240 gr di ceci in scatola o secchi (essi devono stare a bagno per otto ore, sciacquati e poi cotti per un'ora e un quarto circa)
  • un avocado maturo
  • mezzo scalogno (intero se piccolo)
  • il succo di mezzo limone
  • sale, pepe, olio evo q.b.

Procedimento

Tagliate lo scalogno a brunoise e fatelo soffriggere qualche minuto con un filo d’olio evo. Pulite l’avocado e tagliatelo a cubetti. Poi scolate e lavate i ceci (questo passaggio non è necessario se li avete cotti voi). Ponete questi ingredienti in una ciotola e, con un frullatore a immersione (o al limite una forchetta), frullate tutto. In conclusione aggiungete il succo di limone, un pizzico di sale e il pepe. A piacimento può essere aggiunto anche del peperoncino.

Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!