Il Savarin è un delizioso dolce nato nel XIX secolo. Venne creato nelle cucine della dimora in Alsazia di Stanislao Lesczynski che non potendo consumare dolci secchi a causa del suo mal di denti decise di creare una leccornia dalla consistenza morbida. L'idea piacque così tanto al re di Francia Luigi XV che volle riproporlo anche nelle sue cucine. In seguito questa prelibatezza è stata dedicata ad un grande maestro della cucina francese Brillant Savarin. Negli anni la ricetta è divenuta un must della cucina internazionale. Il Savarin di frutta è una dolce tentazione sofisticata a tutti gli effetti.

Il rum conferisce al delizioso miscuglio di sapori, un gusto particolare e la guarnizione di panna molta eleganza. Di questa magica alchimia gastronomica ne esistono ben 12 varianti tutte più o meno arricchite con ingredienti sempre diversi. Qui di seguito andiamo a proporre la versione più semplice da eseguire e di sicuro effetto.

Ingredienti

Quantitativi per 8 - 10 persone:

Tempo di preparazione 20 minuti, più il tempo della lievitazione;

Tempo di cottura 40 minuti circa;

  • 50 gr di burro, più quello per ungere la tortiera
  • 350 gr di farina, più quella per spolverizzare
  • 1/4 di cucchiaio di sale
  • 1/2 bustina o 3 gr di lievito secco
  • 2 uova
  • 4 cucchiai di latte
  • 1 cucchiaio di essenza di vaniglia
  • 50 gr di uvetta sultanina
  • la scorza di 1 arancia grattugiata

Per lo sciroppo

  • 150 gr di zucchero
  • 1dl e 1/2 di rum scuro
  • il succo di 1 arancia

Per la glassa

  • 3 cucchiai di marmellata di arancia

Per servire

  • 300 gr di panna montata
  • 1/2 cucchiaio di essenza di vaniglia
  • 25 gr di zucchero a velo
  • fettine di arancia candita
  • foglie di mentuccia

Preparazione

Per prima cosa ungere uno stampo da Savarin ( stampo rotondo con buco centrale) del diametro di 20 centimetri circa.

In una ciotola precedentemente scaldata setacciare farina e sale. Aggiungere il burro e il lievito e mescolare per 5 secondi. Aggiungere poi le uova, il latte, l'essenza di vaniglia e mescolare fino ad ottenere una paletta. Rovesciare l'impasto su di un piano da lavoro e impastare a mano. Poi aggiungervi l'uvetta e la scorza di arancia.

Dare alla pasta la forma di un salsicciotto e disporla nello stampo.

Coprire con la pellicola aderente e lasciare lievitare in un ambiente caldo per lo meno per 1 ora, fin quando l'impasto avrà raggiunto l'orlo dello stampo. preriscaldare il forno a 190 gradi. Infornare e cuocere per 20 minuti circa. Dare mezzo giro allo stampo e continuare la cottura per altri 10 - 15 minuti. Far raffreddare. Sciogliere a fiamma bassa lo zucchero in 1/4 di litro di acqua.

Far bollire per 10 minuti. Mescolarvi il rum e il succo di arancia. Punzecchiare il savarin con uno spiedino e versarvi sopra lo sciroppo. Lasciare riposare per 45 minuti. Scaldare la marmellata con 2 cucchiai di acqua, passarla al colino e versarla sul savarin. Montare la panna aggiungendo vaniglia e zucchero a velo, e riempire il centro del savarin. Decorare con fette di arancia candita e foglie di mentuccia.

Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!