La befana è una festa soprattutto per bambini, e proprio per questo motivo in genere le massaie si sbizzarriscono in cucina per preparare qualcosa di davvero speciale. I dolci la fanno sempre da padrone. Una prelibatezza, che non può mancare mai per la festa del 6 gennaio è sicuramente il Profiteroles. Si tratta di un leccornia con bignè riempiti con crema pasticciera, crema chantilly, panna o gelato, ricoperti di una crema di cioccolato o caramello. La presentazione più comune di questa delicatezza culinaria avviene disponendo i singoli Profiteroles in una piccola montagna chiamata anche "Croquembouche''.

I Profitteroles sono utilizzati anche come guarnizione per la torta Saint Honorè. I Profiteroles alle nocciole sono una dolce tentazione a base di piccoli bignè preparati con una pasta Choux mescolata con un trito di mandorle ripieni di crema. La morbida copertura completa in modo raffinato un dolce tutto sorpresa, ideale anche per i bambini. Di questo ricetta ne esistono ben 12 varianti. Qui di seguito andiamo a proporre la versione più semplice da eseguire e più delicata.

Ingredienti

Quantitativi per circa 40 profiteroles

Tempo di preparazione 40 minuti, più il tempo per raffreddare

Tempo di cottura 35- 40 minuti

  • 75 grammi di burro
  • 95 gr di farina setacciata
  • 3 uova sbattute
  • olio per ungere
  • 1 pizzico di sale
  • 75 gr di nocciole tostate e tritate

Per il ripieno

  • 3 dl di doppia panna
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo setacciato
  • 75 gr di nocciole tostate mondate grossolanamente

Per la crema al cioccolato

  • 175 gr di cioccolato fondente spezzettato
  • 4 cucchiai di caramello chiaro acquistato già pronto
  • 25 gr di burro

Preparazione

Per prima cosa rivestire con carta da forno 2 placche e spennellarle di olio.

Far sciogliere il burro in 2 dl e 1/2 di acqua con il sale e portare a bollore. Versare la farina e toglierla dal fuoco. Successivamente sbattere finché il composto si sarà ispessito e poi lasciare raffreddare. Preriscaldare il forno a 200 gradi. Incorporare le uova sbattute nella pasta un poco alla volta, mescolando con energia. Aggiungere infine le nocciole mescolando accuratamente con un cucchiaio.

Formare con il composto delle palline aiutandosi con due cucchiaini e disporle a distanza sulla placca. Cuocerle per 20- 25 minuti. Praticare un forellino in ognuna e rimetterle inforno per 5 minuti. Raffreddare i bignè sulla gratella. Nel frattempo preparare la crema: montare la panna e incorporarvi lo zucchero a velo e le nocciole. Con una tasca riempire i profiteroles.

Invece per la crema al cioccolato far sciogliere in una casseruola il cioccolato insieme al caramello e al burro. Allontanare dal fuoco e mescolare energicamente finché il composto sarà liscio e vellutato. Sistemare i Profiteroles sul piatto in modo da formare una montagnetta e farvi colare di sopra la crema al cioccolato. Lasciare raffreddare il tutto prima di servire.

Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!