Cucinare che passione. Fare dolci poi è sempre stato un ottimo passatempo oltre che un modo delizioso per soddisfare la propria inventiva nell'ambito delle Ricette. La torta aromatica alle pesche è un dolce soffice e delicato a base di frutta e ricoperto di zucchero di canna. Si può servire calda o fredda accompagnata con la panna. Di questa leccornia esistono diverse varianti, come l'apple pie americana, ma con le pesche fresche o sciroppate. In genere è preferibile preparare questa prelibatezza d'estate, per avere una versione più aromatica del dolce. Nella variante toscana le pesche vengono ricoperte di cioccolato bianco, ma non è obbligatorio in più la torta è facile da eseguire e molto digeribile e perché no, da condividere anche con parenti e amici.

Volendo si può anche spolverizzare lo stampo dopo averlo imburrato con quattro o cinque amaretti sbriciolati prima di versarvi il composto. Si può preparare questo dolce in anticipo e congelarlo nel freezer per una durata di 6 mesi. Questa leccornia può essere abbinata facilmente a un vino moscato oppure a una malvasia di Sicilia. Qui di seguito andiamo a proporre la versione con le mandorle grattugiate e più semplice da eseguire.

Ingredienti

Quantitativi per 4 persone

Tempo di preparazione 15 minuti

Tempo di cottura 30 minuti

  • 75 gr di burro ammorbidito
  • 75 gr di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 50 gr di farina bianca
  • 25 gr di mandorle grattugiate
  • 1/2 bustina di lievito in polvere
  • 1 cucchiaio e 1/2 di polvere di cannella
  • 4 pesche fresche o sciroppate
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • panna montata
  • olio per ungere

Preparazione

Per prima cosa preriscaldare il forno a 190 gradi.

Mettere il forno a modalità statica per dolci. Ungere leggermente d'olio uno stampo di circa 23 centimetri basso e rotondo. Sbattere in una larga ciotola il burro con 75 gr di zucchero finché il composto non diventerà pallido e ben montato. Unirvi le uova una alla volta, e sbattere il tutto finché diventa leggero e soffice. Mescolare la farina con le mandorle grattugiate, un 1/2 cucchiaino di polvere di cannella.

Infine addizionate con il lievito. Versare il composto nello stampo e distribuirlo uniformemente. Coprire con le pesche sbucciate, e tagliate a metà e private del nocciolo, con la parte rotonda verso l'alto. Mescolare un cucchiaio di zucchero di canna e la restante cannella in una ciotola; Spolverizzare con questo miscuglio la torta. Cuocere in forno per 30 - 40 minuti fino a che risulti ben gonfia e dorata.

Sfornarla e farla raffreddare solo 5 minuti. A parte preparare la panna montata. Rovesciare la torta su di un piatto da portate e servire il dolce con la panna nello stesso piattino.

Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!