Chi ha aperto la botola? Questa, la domanda che tanti telespettatori si stanno tuttora chiedendo, dopo aver visto in tv il misterioso salvataggio del Vice Questore Domenico Calcaterra, interpretato dall'attore Marco Bocci, da settimane al centro del gossip per la sua relazione con Emma Marrone.

La risposta è ancora incatenata nella prossima stagione che, stando alle rivelazioni del noto attore, inizierà a settembre. La quarta serie è stata senza ombra di dubbio piena di misteri ma anche di colpi di scena: per esempio la morte di Claudia Mares, interpretata dall'attrice Simona Cavallari, compagna di Calcaterra che ha turbato gran parte degli spettatori.

La serie, basata sul rapporto amore/odio della Mares con Rosy Abate, presenterà grandissime novità. Verranno svelati, infatti, i segreti che Claudia Mares, veterano della squadra, ha portato con sé dopo la sua morte. Nuovi attori si aggiungeranno al cast della fiction di canale 5: Ana Caterina Morariu, Francesco Montanari, Dino Abbrescia e Valentina Carnelutti.

Sta facendo discutere molto, invece l'eventuale uscita di scena dell'attrice Giulia Michelini, che dalla prima stagione recita il ruolo della potente boss mafiosa Rosy Abate, ex amica del Vice Questore Mares. Terminerà così, il rapporto amore/odio che sin dalla prima puntata ha contraddistinto la serie. L'altra novità, riguarda le riprese della serie a Catania. Dopo le 4 stagioni girate a Palermo, la regia ha deciso di spostare la location tra il centro storico e l'hinterland catanese.

I migliori video del giorno

La storia di squadra antimafia inizia nel 2009 e racconta le vicende di due famiglie rivali impegnati in una dura lotta per il controllo del territorio, i Lo Pane e gli Abate, chiamati anche "gli scappati", ritornati in Sicilia dopo aver trascorso 20 anni in America perché cacciati dai corleonesi. Le dure lotte, i soprusi, le indagini di polizia, ecc… vengono raccontate con una chiave di lettura "al femminile", ovvero un rapporto di amore/odio tra le due protagoniste, il Vice Questore Claudia Mares e Rosy Abate destinata a prendere il controllo della famiglia mafiosa di Palermo e, decisa a consumare la sua vendetta contro i veri responsabili della morte dei suoi fratelli.

Al centro della nuova serie, che verrà trasmessa a settembre su canale 5, ci sarà la lotta tra le forze di polizia e la corruzione in politica. I protagonisti saranno Domenico Calcaterra e Lara Colombo, il nuovo Vice Questore della polizia di stato. Questa volta, al centro della vicenda, ci sarà la sorella di Lara, Veronica, collusa con la mafia.