Stasera in tv: Per questo caldo sabato d'estate la nostra cara Televisione ci offre una programmazione non molto rigogliosa ma che certamente presenta anche programmi di altissimo interesse. La novità assoluta è certamente la presenza in prima serata di Superquark, lo storico documentario condotto da Piero Angela che ancora una volta riesce a conquistare tantissimi telespettatori. Superquark andrà in onda su Rai 1 mentre per quanto riguarda i film invece, su Italia 1 verrà trasmesso "Cambia la tua vita con un click" con il divertente Adam Sandler.

Per gli abbonati Sky, da non perdere è il film "La mia vita è uno zoo" con Matt Damon e la bellissima Scarlett Johansson in onda su Sky Cinema 1 alle 21:10.

Stasera in tv anche "Certamente, forse", film commedia dove un consulente politico cerca di spiegare il suo imminente divorzio alla figlia di undici anni. Il film andrà in onda alle 21:15 su Premium Cinema Emotion. Sempre su Sky Cinema 1 alle 23:30 invece andrà in onda il terzo capitolo della saga di Harry Potter, da non perdere certamente per tutti gli amanti del più famoso mago del cinema. Tante risate invece su Sky Cinema Comedy con Christian De Sica e Fabio De Luigi in "Natale in Crociera" che è in programmazione per le 21:00. Ovviamente questi sono i film in programmazione più importanti di sabato 27 luglio, ma oltre a questi vi sono tantissime altre Serie TV molto appassionanti.

Alle 21:25 in prima serata Fox propone l'esilarante e divertente famiglia di Modern Family seguita da Aiutami Hope! alle 22:15 e i vampiri di True Blood alle 22:45. Da ricordare poi ci sono Criminal Minds su Fox Crime, No Ordinary Family su Italia 1 e Person of Interest su Premium Crime. La puntata di Modern Family vedrà l'arrivo di Tedd, ex fidanzato di Mitch, arrivare in città per un evento di beneficenza su una pista di pattinaggio su ghiaccio e Phil insegnerà a Gloria a pattinare in modo perfetto.

In Aiutami Hope! invece la famiglia Chance parteciperà per solidarietà all'evento annuale sulla sindrome dell'intestino irritabile per supportare Jimmy che ha sofferto in passato di questa malattia.