Mercoledì 30 ottobre, alle ore 17, al Mart di Rovereto si terrà la prima di cinque conferenze che avranno come tema il grande maestro cinquecentesco Antonello da Messina. Tutti gli incontri saranno tenuti da alcuni tra i massimi esperti mondiali di questo artista, al quale è dedicata la mostra in corso fino al 12 gennaio 2014.

Il titolo del ciclo di conferenze è "Intorno ad Antonello - Incontri e approfondimenti su Antonello da Messina al Mart di Rovereto", e al primo appuntamento parlerà Carl Strehlke, Adjunt Curator presso il Philadelphia Museum of Art. Racconterà del restauro di uno dei capolavori esposti, "Ritratto di giovane", che è appena stato meticolosamente restaurato da Mark Trucker il quale, sotto la supervisione di Strehlke, ha impiegato oltre 400 ore per restituire al dipinto l'atmosfera che il Maestro siciliano volle conferire in origine.

La mostra presente al Mart non vuole solo esibire la bellezza e l'inestimabile valore storico-artistico delle opere, ma evidenziare e indagare il rapporto tra il pittore e il suo tempo. Per usare le parole del curatore Ferdinando Bologna "Questa mostra non è una mostra monografica, ma uno studio dei referenti culturali di Antonello".

Una mostra eccezionale perché permette di vedere molte opere normalmente esposte in musei stranieri, per la qualità dei dipinti e per l'ampiezza cronologica dei confronti proposti. Per fare degli esempi, è possibile ammirare il "Salvator Mundi" della National Gallery di Londra, la "Madonna Benson" custodita nella National Gallery di Washington, il "Cristo alla colonna" e il disegno "Gruppo di donne su una piazza, con alti casamenti" entrambe provenienti dal Louvre.

I migliori video del giorno

Per chi fosse interessato a visitare la mostra, gli orari di apertura sono da martedi a domenica dalle 10.00 alle 18.00, mentre il prezzo del biglietto varia dai 13 euro (prezzo intero), ai 9 per i giovani fino ai 25 anni e gli over 65; possibile avere anche un biglietto famiglia dal costo di 26 euro.