Le notizie non trapelano, non lo fanno mai quando Springsteen si appresta ad effettuare il passo successivo. Little Steven, storico chitarrista della E-Street band, intervistato pochi giorni fa da un quotidiano del New Jersey ha affermato che, attualmente, non c'è nessun lavoro di Bruce in vista.

Questa notizia più che una smentita è da prendere come una pseudo-conferma visto che, ogni volta che il chitarrista dice che non c'è niente di imminente, Springsteen se ne esce con qualche grossa novità.



A pochi mesi dalla fine del trionfale Wrecking Ball Tour che ha portato Springsteen e la sua E-street band in giro per il mondo per due anni, le voci di corridoio su un'imminente pubblicazione del Boss si fanno sempre più insistenti.

Il sito Backstreets.com, da sempre uno dei portali più attendibili per capire le prossime mosse del rocker di Freehold, sostiene che qualcosa sta già bollendo in pentola.



Le voci potrebbero essere molto più che semplici rumors. Springsteen, per il 2014 ha già programmato quasi 20 show in Australia ed un altro paio in Sudafrica, dove suonerà per la prima volta. Il Wrecking ball tour si è chiuso a Kilkenny lo scorso luglio (con tanto di video di ringraziamento e lettera aperta ai fans). La nuova serie di concerti sembrerebbe dunque legata alla presentazione di un nuovo lavoro che potrebbe vedere la luce nei primi mesi del 2014.



I fan di tutto il mondo attendono speranzosi.  Springsteen, a 64 anni suonati è, oggi più che mai, il miglior performer in circolazione. Assistere ad un suo concerto è una di quelle esperienze che vanno fatte almeno una volta nella vita per entrare di diritto a far parte della schiera di persone che lo amano incondizionatamente.

I migliori video del giorno

Perchè, ormai lo sanno tutti che il mondo è diviso in due grandi categorie: quelli che amano il Boss, e quelli che non lo hanno mai visto dal vivo. Attendiamo fiduciosi.