Dopo la dodicesima puntata (andata in onda il 23 gennaio) che ha visto le eliminazioni di Beatrice, Ludovica e Michele G. restano in gara ancora 10 chef. Con una sorpresa: oggi torneranno in gara gli ultimi 6 chef eliminati e uno di loro avrà una seconda chance per tentare di conquistare il titolo di Terzo Masterchef Italiano.

Masterchef del 30 gennaio 2014: Mistery Box

Questa volta sotto la Mistery c'è una sola tipologia d'ingrediente: frutti di mare. Gli aspiranti chef dovranno rendere protagonista uno dei frutti presenti insieme.

Pubblicità

Joe Bastianich mette in guardia Almo, Enrica, Marco e Alberto: non hanno mai vinto una prova e se vogliono arrivare fino in fondo devono cambiare il rullino di marcia.

Dopo i canonici 45 minuti di cucina, Barbieri si complimenta con tutta la MasterClass. I giudici chiamano per prima Enrica a valutare il suo piatto.Il secondo invece a presentare il piatto è Almo (Rape Alla Barese con Guazzetto e Frutti di Mare) e Barbieri elogia il piatto, anche per quanto riguarda l'impiattamento. Il terzo invece è Michele C, che però non convince in maniera definitiva Barbieri

La prova viene infine vinta da Almo con le sue "Rape Alla Barese". Ma Joe Bastianich fa i complimenti anche ad Enrica e Michele.

Masterchef del 30 gennaio 2014: Invention Test

Dopo aver invito la Mistery, Almo viene portato nella dispensa di Masterchef per conoscere sia l'Invention Test sia il suo vantaggio che è enorme: non dovrà partecipare alla prova. Ma non finisce qui. Infatti l'intera MasterClass è esentata dalla prova, che verrà invece condotta dagli ultimi 6 eliminati e solo uno di essi si aggiudicherà la seconda chance. Sotto l'occhio vigile dei 10 in balconata quindi sfilano Beatrice, Laura, Michele G., Ludovica, Giorgio e Jessica.

Pubblicità

Il tema è totalmente libero, i 6 vanno in dispensa e recuperano 2 ingredienti a testa. L'obiettivo di questo Invention è decisamente complicato: infatti potranno utilizzarli tutti e 12 ingredienti.

Dopo l'assaggio e le lacrime di Beatrice (causate dai complimenti di Barbieri) è tempo del verdetto: Ludovica, Jessica, Giorgio e Laura abbandonano subito la MasterClass. Per quanto riguarda Michele G. e Beatrice invece, c'è ancora un round da superare: dovranno cucinare dei cannelloni. Ma i giudici non saranno Cracco, Bastianich e Barbieri ma bensì i 10 concorrenti rimanenti, che dovranno votare senza essere a conoscenza di chi ha cucinato il piatto tra Michele G. e Beatrice.

Inoltre, il voto di Almo in caso di parità varrà il doppio. Il risultato di questa prova è netta: Beatrice ha vinto per 8 voti a 2. Michele quindi abbandona per la seconda volta la cucina di Masterchef.