2

È la parola dell'anno 2013 secondo l'Oxford Dictionary e sta spopolando su tutti i social: selfie, ovvero l'arte dell'autoritratto. Secondo i tipi di Instagram la parola selfie è comparsa sulla loro piattaforma nel gennaio del 2011 e da allora hanno contato circa 80 milioni di foto con il tag #selfie.

L'uso della parola è aumentato del 17.000% rispetto al 2012. Il Moma di New York, lo scorso anno, ha studiato la mania e ne ha creato una mostra: "Art in Translation: Selfie, The 20/20 Experience" dove i visitatori avevano la possibilità di selfarsi davanti ad uno specchio.

Dopo l'app lanciata dagli sviluppatori di Instagram, Selfiegram, ecco che ne arriva sul mercato anche una dedicata ai neonati.

Si tratta di Baby Selfie che permette ai neonati di farsi un autoscatto grazie ad immagini e suoni che catturano l'attenzione del baby fotografo.

La selfie mania ormai impazza ovunque: Giffoni Experience ha prodotto una webserie ironica per il selfie perfetto ed è in onda, da poche ore, la nuova puntata dedicata al Selfie da Single: ovvero che succede se diventi improvvisamente single? Arriva qualcuno a farsi un selfie! Assolutamente da vedere.

Tutte la serie è disponibile sul canale youtube della Web Side Story, la factory del Giffoni Experience. Altro selfie, questa volta video, che sta impazzando in Italia è l'auto presentazione di tutti gli ospiti del nuovo disco dei 99 Posse, Curre Curre Guagliò 2.0: Francesco Di Bella, Redrum Murder, Enzo Avitabile ed i Bottari, Mama Marjas, Alborosie, Clementino, J.Ax, Ensi, Caparezza, Jovine, Sangue Mostro, Pau dei Negrita, Punkreas, Roy Paci, Bonnot, Signor K, Samuel dei Subsonica, Urban Snakes, Banda Bassotti.

I migliori video del giorno

Anche questo da non perdere.

A sdoganare definitivamente la selfie mania, comunque, ci hanno pensato le star di Hollywood durante la scorsa notte degli Oscar: Jennifer Lawrence, Meryl Streep, Bradley Cooper, Julia Roberts e Brad Pitt hanno postato un megaselfie che in poche ore ha fatto il giro di tutti i social mondiali.