Annuncio
Annuncio
Sarà uno dei film autunnali più attesi dagli appassionati dell'horror. Il conte Dracula torna sul grande schermo il 30 ottobre, vigilia di Halloween, con una pellicola intitolata Dracula Untold, distribuita dalla Universal Pictures e prodotta dalla Legendary Pictures. Tutto quello che di Dracula non è stato ancora detto, almeno al Cinema. Una sorta di prequel in cui rivivremo le vicende di Vlad III di Valacchia, un eroe poi diventato, secondo la leggenda e grazie al celebre romanzo di Bram Stoker, il principe delle tenebre per antonomasia. Dracula sarà interpretato dall'attore gallese Luke Evans, classe 1979, già nel cast di Fast & Furious 6 e di due episodi de Lo Hobbit, dove interpretava il personaggio di Bard l'Arciere. Ad affiancare Evans ci saranno Sarah Gadon, Samantha Barks, Thor Kristjansson, Arte Parkinson, Zach McGowan, e Dominic Cooper. La regia è invece affidata a Gary Shore, giovane irlandese al suo primo lungometraggio, dopo numerosi spot di classe girati per importanti marchi come Vogue, Adidas, Nokia e Heineken. Le riprese di Dracula Untold sono state effettuate nell'Irlanda del nord e il progetto si è avvalso di un cospicuo budget superiore ai 100 milioni di euro. A giudicare dal trailer, avremo a che fare con un fantasy epico dalle forti tinte horror, assai interessante per chi non conosce bene le origini del Conte Vlad, membro dell'Ordine del Drago che, come si evince dalla prima parte del film, era in realtà un valoroso combattente che dovette fronteggiare la sanguinosa invasione dei turchi. Un'opera, quella dell'esordiente Gary Shore, che mescolando elementi storici e fantastici, ci rivelerà come questo coraggioso guerriero fu costretto a fare un oscuro patto per cercare di salvare la sua famiglia dalla morte. Specie nella seconda parte della pellicola, per tutti gli assetati di sangue, ci sarà dunque spazio al mito del vampiro, rimasto ancora intatto dopo tanti anni. E qualcosa ci dice che di Vlad Tepes sentiremo ancora parlare a lungo. Molto a lungo. In eterno.