"We are heroes!". Ecco come ha esordito lo svedese Måns Zelmerlöw quando Conchita Wurst gli ha consegnato il primo premio dell'Eurovision song contest 2015. La nottata di sabato 23 maggio ha visto lo svedese cantante pop raggiungere la vittoria con 356 voti proprio con la canzone "Heroes" di Devid Bowie, lasciando il secondo posto alla Russia con 303 voti, ed il terzo all'Italia con un punteggio di 292.

Zelmerlöw aveva vinto nel 2007 la prima edizione di Last Dance, e quest'anno, dopo la vittoria di Melodifestivalen, ha raggiunto anche l'ESC all'età di 28 anni.

Ebbene sì, anche se il sapore del bronzo non è come quello dell'oro, l'Italia si è fatta valere.

I tre giovani tenori Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble, conosciuti come "Il volo", avevano già conquistato il cuore degli italiani nel 2010, e da oggi anche quello del mondo.

Ma il terzo posto non è l'unica conquista italiana della serata, infatti, per la prima volta anche noi abbiamo potuto seguire in diretta mondiale su Rai 2 questo grande concorso canoro.

Ogni anno l'Eurovision song contest è un'occasione di emergere per i nuovi talenti e ogni stato ha sia il proprio cantante, sia la propria giuria. La finale viene ospitata da uno stato scelto, diverso dall'edizione precedente. Lo stato prescelto ha il compito di ospitare e trasmettere in diretta la finale del contest in cui tutti i cantanti che partecipano si esibiscono sul palco e, alla fine, la giuria di ogni paese, uno alla volta, esprime una votazione che va da 0 a 10 per ogni performance.

Ogni giuria vota tutte le esibizioni tranne quella del cantante connazionale.

Oltre alle doti canore, gli artisti dell'Eurovision song contest devono curare anche la parte scenografica dell'esibizione. Per questo, durante la premiazione è stato citato, dai commentatori italiani, il diciannovenne belga che ha personalmente curato e ideato la sua coreografia nonostante la giovane età.

Ironia della sorte, l'Austria, la nazione ospitante, ha totalizzato zero punti! D'altronde vincere due anni consecutivi il primo posto forse è troppo, ma questo, come dice il proverbio è passare "dalle stelle alle stalle"! Questa 60 ͣ edizione dell'Eurovision song contest 2015 è decisamente lasciato il segno!
Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!