Il Telegraph ha riportato in esclusiva mondiale che Christopher Lee sarebbe morto il 7 giugno a Westminster Hospital di Londra, dopo aver sofferto di gravi problemi respiratori. Lee è apparso in centinaia di film e videogiochi : la sua carriera vanta ruoli ne Il Signore degli anelli e nel colossal Dracula. E' considerato come uno dei più grandi attori di tutti i tempi, raggiungendo incassi dal valore di 8 milioni di dollari. Tra i personaggi che ha interpretato non si possono dimenticare il conte Dooku nella saga di Star Wars; ancora interpretò Saruman ne Il signore degli anelli.

per il quale ha filmato la sua ultima scena all'età di 92 anni nel 2014. Lee ha anche interpretato il ruolo di Dracula in diversi film horror classici dal leggendario Hammer studio, ed è stato iconico in The Wicker Man. La sua pagina di IMDB (Internet Movie Database) elenca 281 crediti di recitazione, senza contare poi altri 180 in cui ha impersonato se stesso.

Cosa faceva Lee prima di cimentarsi nella recitazione?

Prima di diventare un attore di film, Lee era un membro della Special Operations Executive durante la seconda guerra mondiale: un servizio di intelligence.

Lee è stato anche nominato cavaliere nel 2009 e ha ricevuto una borsa di studio da Bafta nel 2011. Il suo contributo si può trovare anche in ambito musicale con la registrazione di due album sinfonici-metal, uno nel 2010 e l'altro ispirandosi alla vita di Carlo Magno nel 2013.Sua moglie, ex modella danese, Birgit Kroencke ha deciso di rivelare la notizia solo 4 giorni dopo dalla perdita in quanto ha voluto informare prima tutti i familiari prima che lo venissero a sapere da fonti esterne.

I due erano sposati da oltre 50 anni e insieme hanno avuto una figlia dal nome Christina.

Elogi di Tim Burton

Tim Burton, che ha lavorato con lui in ben 5 film, lo ha definito una vera e propria "leggenda vivente". Era l' ultimo della sua specie, una vera leggenda, con cui ha avuto la fortuna di stringere amicizia. Burton ha infatti affermato: " Lee continuerà a ispirarmi e sono sicuro che continuerà ad essere fonte di ispirazione per le generazioni a venire".

Segui la nostra pagina Facebook!