Londra - Finalmente i rumors che da diverse settimane si sono susseguiti senza fondamento tra i fans e le sale stampa di tutto il mondo sono stati fugati dalla Sony Pictures, che detiene i diritti della saga di James Bond, la quale ha confermato che il film uscirà nel Regno Unito il 26 ottobre prossimo, in un'anteprima mondiale che promette di essere memorabile. Spectre, diretto dal medesimo regista di "Skyfall" - Sam Mendes - sarà poi nelle sale americane il 6 novembre e, sempre nello stesso mese, anche se la casa di produzione non ha ancora indicato una data precisa, il film sarà disponibile nelle sale italiane.

Girato in location che vanno dagli storici Pinewood Studios di Londra a Roma, Città del Messico e Marocco, il film vedrà nel cast attori del calibro di Monica Bellucci, Naomi Harris, Ralph Fiennes (nella nuova parte di capo dei servizi segreti britannici "M"), Lea Seydoux e Andrew Scott. Ovviamente Daniel Craig confermassimo nella parte di 007.

Il titolo, Spectre, si riferisce ad una temibile organizzazione segreta che compare per la prima volta nel romanzo di Ian Fleming "Operazione Tuono", nel 1965, e poi nel primo film della saga "007 - Licenza di uccidere".

Per alcuni mesi i dettagli della nuova sceneggiatura sono stati gelosamente custoditi dalla Sony, tuttavia ad oggi è dato sapere che un messaggio oscuro proveniente dal passato dell'agente Bond lo porterà a seguire una pericolosa pista che lo condurrà a scontrarsi con i malvagi membri della Spectre, il tutto mentre l'agente M (Ralph Fiennes) sarà impegnato a condurre la sua battaglia politica per mantenere in vita i servizi segreti di Sua Maestà, attaccati da più fronti.

Molte voci curiose si sono susseguite nel corso dei mesi passati sul nuovo episodio della saga. Una delle più incredibili voleva che il nuovo Bond non fosse più alla guida di una Aston Martin rigorosamente made in England, ma di una Fiat 500. Rumors ufficialmente smentito: l'agente segreto inglese guiderà nuovamente un modello ad hoc di Aston Martin, ovviamente fuori mercato, pensato appositamente per il nuovo film e chiamato DB10.

L'auto sarà prodotta in un numero limitato di dieci esemplari.

Segui la pagina Cinema
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!