Il film, della durata di oltre 2 ore, uscito nel 2013 nelle sale cinematografiche americane e francesi, è un remake della pellicola del 2008 'Les liens du sang'. Blood Ties, di genere poliziesco, è approdato in Italia solo quest'anno con distribuzione esclusiva nel mercato 'direct to video' ossia il canale rivolto all'home video (DVD, Bluray disc). Il cast è di tutto rispetto con la presenza di Clive Owen (Chris), James Caan (Leon), Mila Kunis (Natalie), Marion Cotillard (Monica), Zoe Saldana (Vanessa), Billy Crudup (Frank).

La Storia

Chris e Frank sono due fratelli, figli di Leon. Il primo è appena uscito di galera dopo aver scontato 9 anni per omicidio, il secondo è invece un poliziotto. Tra i due c'è grande tensione, rivalità ma infondo anche del bene. Frank ospita Chris a casa propria sperando di riportarlo sulla retta via ma quest'ultimo non sembra proprio voler rigare dritto e si caccia di continuo nei guai complici amicizie negative. Chris ha due figli con l'ex moglie Monica (prostituta e drogata) e lavora per riabilitarsi. Nell'ufficio dove presta servizio c'è Natalie, una ragazza con cui ha una storia. Frank intanto è innamorato di Vanessa, una donna di colore con cui ha avuto un flirt in passato. Lei è però legata a un delinquente, Anthony Scarfo (l'attore belga Matthias Schoenaerts). Proprio Frank prende parte all'arresto di Scarfo. Vanessa inizialmente ce l'ha con il tutore della legge ma pian piano si rende conto che Scarfo è solo un poco di buono che non mantiene le promesse e così ritorna assieme al poliziotto compiendo una scelta d'amore. Scarfo tuttavia non è tipo da lasciar correre e cova dentro di sè la vendetta.

La svolta della vicenda

Tutto cambia all'improvviso quando Chris decide di portare a termine dei colpi molto redditizi commissionati da persone di malaffare. Frank, trovatosi a tu per tu con il fratello delinquente col volto coperto da un passamontagna, non se la sente di far fuoco e lo lascia andare (prima di accertarsi che fosse Chris, Frank lo aveva ferito alla spalla sinistra con un colpo di fucile). Chris và a trovare l'ex moglie ed è lei a estrargli il proiettile dal corpo e a medicarlo. Proprio con Monica, forte del cospicuo bottino rubato, decide di mettere sù una casa di tolleranza che la stessa donna potrà gestire a patto di evitare la circolazione di droghe.

Due fratelli legati nel bene e nel male

Con tanti soldi a disposizione tutto sembra sistemarsi. Chris regala un anello da capogiro a Natalie e la sposa addirittura. Ma la polizia è ormai sulle tracce di Chris impegnata in una sorta di caccia all'uomo e Frank può fare poco per difenderlo se non avvertirlo con una telefonata anonima (batte dei colpi sulla scrivania) di un blitz imminente degli agenti che sarà condotto all'alba nella casa dove vive con Natalie. Chris così riesce a fuggire in tempo. Ma intanto Scarfo, uscito di galera, vuole vendicarsi di Frank che gli ha sottratto Vanessa. Armato di pistola è pronto a regolare la faccenda a modo suo ma non ha fatto i conti con Chris che, nonostante tutto, è fortemente legato al fratello e che, pur di difenderlo, è disposto a rovinarsi la vita. Intanto la polizia chiude la casa di tolleranza dove circola droga e dove c'è una minorenne e arresta Monica.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto