L'attesissimo film dei Minions arriva finalmente nelle sale italiane a partire da giovedì 27 agosto, dopo aver già sbancato il botteghino negli Stati Uniti: nel weekend di apertura si sono registrati oltre 115 milioni di dollari di incasso, cifra che lo rende il secondo miglior successo di sempre per un film d'animazione.

La trama dello spin-off

In virtù della fama ottenuta grazia alla saga di Cattivissimo Me, i simpatici seguaci di Gru si sono meritati un film da protagonisti che ripercorre la loro storia alla ricerca del padrone più cattivo da servire.

Un prequel che racconta i loro viaggi, dalla preistoria all'età egizia, dalla Francia napoleonica fino agli Stati Uniti di fine anni Sessanta: qui Kevin, Stuart e Bob si recano ad una convention per incontrare la temibile e affascinante Scarlet Sterminator (doppiata da Luciana Littizzetto) e diventare i suoi scagnozzi. Per guadagnarsi la fiducia di Scarlet e di suo marito Herb Sterminator (un inedito Fabio Fazio), i Minions dovranno portare a compimento una missione cattivissima: rubare la corona alla Regina d'Inghilterra. Ci riusciranno?

Le dichiarazioni dei doppiatori

Durante la presentazione del film Minions alla stampa da parte dei doppiatori, larodata coppia di fatto televisiva formata daLuciana Littizzetto e Fabio Fazio ha riproposto la sua solita dinamica, tra battibecchi (molti) e complimenti (un po' meno, coerenti alla parte), a cui ci hanno abituati da anni. Una strategia di marketing attorno alla quale è ruotata la promozione del film sul web.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cinema

Luciana Littizzetto, secondo il suo collega, è stata un'ottima doppiatrice, avendo praticato questo mestiere sin dagli esordi. Fazio, dal canto suo, non aveva mai doppiato nulla, ma si è distinto per la capacità di trasformare la sua voce fino a sembrare irriconoscibile (qualità già apprezzata in veste di imitatore). Il prossimo conduttore di Rischiatutto ha dichiarato di aver accettato il lavoro soprattutto per far piacere ai figli piccoli.

È intervenuto anche Alberto Angela, voce narrante della storia, felice di aver fatto divulgazione storica anche in un film di animazione.

Tutti amano i Minions

C'è chi organizza matrimoni a tema, chi disegna tatuaggi, chi fa street art, chi prepara torte di compleanno. Pantone ha perfino lanciato il colore "giallo Minion", sempre ispirandosi agli esserini gialli. Inutile negarlo, tutti amano i Minions: grandi, bambini, e anche le celebrità. Una su tutte Fiorella Mannoia, cantante molto social, che su Twitter sfoggia un'icona con un minion dalla folta chioma rossa, e su Instagram ha recentemente pubblicato una foto esibendo il suo telefono con una "cattivissima" cover.

Sicuramente il 27 agosto sarà in prima fila a vedere i suoi Minions al Cinema.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto