Sta arrivando il tanto atteso terzo capitolo della saga di Bridget Jones, tratto dal romanzo intitolato “Un amore di ragazzo” (“Mad About The Boy”) di Helen Fielding. Dopo ben 14 anni dall’uscita del primo film, “Il diario di Bridget Jones”, ritorna quindi la bionda giornalista inglese insicura e pasticciona interpretata da Renée Zellweger. Anche nella trama del terzo capitolo sono passati ovviamente molti anni e molti avvenimenti hanno costellato la vita di Bridget.

Molte cose sono successe nella vita di Bridget

In tutti questi anni i molti fan del personaggio si sono chiesti quali sarebbero stati gli sviluppi nella vita, amorosa e non, di Bridget. Ma pochi avrebbero immaginato gli sviluppi che Helen Fielding avesse riservato alla vita del suo famoso personaggio: nel nuovo libro, e quindi nel nuovo film, Bridget, che ora ha 51 anni, è madre di ben due figli e, ahimè, è già vedova del bel Mark Darcy (interpretato a suo tempo da Colin Firth).

Dunque, in tutti questi anni, sono successe molte cose: Bridget e Mark si sono finalmente sposati, hanno messo su famiglia e poi lui, in circostanze che non ci è dato ancora modo di sapere, è già morto. Queste sono comunque tutte indiscrezioni, perché il nuovo libro della Fielding su Bridget Jones è uscito in Inghilterra solo dal 10 ottobre scorso.

Molti fan hanno già protestato sui nuovi sviluppi nella vita di Bridget

Su molti social network, e su Twitter in particolare, molti fan si sono detti dispiaciuti e hanno protestato per la prematura dipartita dell’amato personaggio di Mark Darcy. Dopo aver atteso a lungo il nuovo capitolo della saga i fan non si aspettavano di dover prendere atto di sviluppi così drastici e tragici.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cinema

Anche per l’attore Colin Firth non è stato facile accettare la morte del suo personaggio e la Fielding (sembrerà strano ma è vero) glielo ha dovuto comunicare non troppo a cuor leggero. Se il personaggio di Firth muore (ma Firth ci sarà comunque in qualche flashback del nuovo film), un altro 50enne affascinante entrerà nel cast: infatti, sarà Patrick Dempsey, il dottor Derek Shepherd di Grey’s Anatomy, a far breccia nel cuore di Bridget. Ma a complicare le cose ci sarà anche un “toy boy”, incontrato in discoteca, che contribuirà a movimentare la nuova vita amorosa della nostra ormai matura eroina.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto