Prosegue con successo il programma dell'iniziativa dedicata alla promozione del cinema italiano in Spagna. E' il momento di Federico Moccia al quale è dedicata una intera giornata con la proiezione dei suoi film che hanno avuto fortuna nel mercato iberico affiancata da una rassegna delle nostre ultime produzioni.

Federico Moccia

Il suo Tre metri sopra il cielo ha vinto diversi premi e anche un Globo d'Oro per il Migliore Attore Esordiente con Riccardo Scamarcio.

In Spagna, distribuito con il titolo A tre metros sobre el cieloha avuto un grande successo come i successivi Perdona se te llamo amor, Perdona pero quiero casarme contigo e Tengo gana de ti. I lavori saranno proiettati a Palma de Mallorca durante Fiesta! Il gusto del Cinema italiano e a questi seguirà una conferenza stampa e l'incontro del regista con il pubblico.

Il giovane cinema italiano a Fiesta!

Le giornate continuano con una panoramica sulle realizzazioni più recenti del nostro cinema, del 2015 e del 2016.

Sono stati scelti Viva la sposa di Ascanio Celestini, produzione Fandango, Dobbiamo Parlare di Sergio Rubini, produzione Film Export, Donne di Emanuele Imbucci, Intramovies, Veloce come il vento di Matteo Rovere, Fandango, Missing Papers di Sergio Martinelli, Intramovies, Bagnoli Jungle di Antonio Capuano, TVCO, L'esigenza di unirmi ogni volta a te di Tonino Zangardi, Minerva, In fondo al bosco di Stefano Ludovichi, Minerva, Vertical conquest di Rosa Chiara Scaglione e Assolo di Laura Morante, produzione True Colors.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cinema

Carlos Saura e Michelangelo

Il regista di Bodas de Sangre, Carmen, El amor Brjo, nominato diverse volte all'Oscar per il miglior film straniero, presenterà ai media e ai fortunati presenti nell'isola spagnola il suo prossimo lavoro sulla vita di Michelangelo Buonarroti che sarà girato e prodotto in Italia. Dalle prime indiscrezioni sembra essere un momento importante nella vita dell'artista che ha sempre dato grande risalto al fascino del corpo, basti pensare alla figura scultorea di Antonio Gades ritratta in movimentoin molte sue pellicole. Sarà interessante vederequanta affinità tra un regista e uno scultore troveremo nel momento della proiezione della nuova opera.

Filming in Magnificent Italy

L'intento del festival è quello di far conoscere gli incentivi che il nostro Paese offre a chi vuole girare film. Oltre a una serie di incontri tra gli operatori del settore, viene proiettato in ogni occasione il video Filming in Magnificent Italy che racconta le location note e meno note del nostro territorio che dimostra un vero, concreto salto di qualità nella politica di promozione dell'Italia.

Altro che l'indimenticabile spot dell'allora Ministro dei Beni Culturali Francesco Rutelli che sillabava Pliz, visit auar cauntri. Quindi grazie a Marina Benvenuti, a Gabriella Carlucci, a Silvia Costa e a Dario Franceschini che hanno creato e promuovono questo evento, onorevole e professionale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto