Possiamo confermare che il ritiro " forzato " del mitico batterista dei Genesis, a causa di  problemi di salute, all'udito e alle articolazioni delle mani, motivo essenziale per un batterista del suo calibro, sia terminato. Collins non incide del materiale inedito dal 2002 ( Testify ) e l'ultimo lavoro in studio con i Genesis risale al 1991 ( We can't dance ); ma lo showman sembra ormai aver risolto i suoi problemi di salute, che si sono aggravati durante il tour mondiale " Genesis reunion tour 2007 ", di cui ricordiamo un'indimenticabile tappa di Roma con una presenza di 500.000 mila persone al circo Massimo. 

L'uscita di The Singles

Il prossimo 14 ottobre è prevista l'uscita di " The Singles ", antologia dei singoli più importanti della sua carriera solista, saranno in commercio diverse edizioni del disco: una deluxe con tre cd, una con due dischetti, ma anche una versione con quattro album vinile.

La versione completa presenta 45 brani, mentre le versioni ridotte presentano un ordine svincolato dei brani rispetto a quella completa. Sono inclusi tutti i più grandi successi di Collins, parliamo di classici come " Sussudio ", " Two Hearts ", " Separate Lives ", " A Groovy Kind of Love ", " Another Day in Paradise ", " One More Night ", " Easy Lover ", " In the air to night ", " Against All Odds " e tanti altri brani indimenticabili, che hanno lasciato un segno indelebile nella vita di tanti fan e non.

Per quanto riguarda il libro dovrebbe essere disponibile dal prossimo 25 ottobre, tramite l'editore Century Publishers, dove Collins racconterà tutto di sé. Sarà messo in commercio come libro tradizionale, audiolibro ed e-book. Il volume che per ora esce in lingua inglese, ma che sicuramente al più presto sarà tradotto in Italiano, si intitola Not Dead Yet ( non ancora morto ).

I migliori video del giorno

L'intervista sul prossimo lavoro

Collins ha rilasciato una dichiarazione ufficiale per descrivere il libro: " Questa autobiografia mi ronzava in testa da anni e finalmente ho deciso che era giunto il momento più adatto per scriverla. Per molti aspetti ho vissuto una vita da sogno. Sono stato incredibilmente fortunato, ma ho anche lavorato sodo. Ho collaborato con alcuni dei miei idoli, ho scritto canzoni che sono piaciute alle persone e ho fatto molto più rispetto al mio obiettivo di campare facendo il batterista. Nel frattempo ho avuto molti momenti esaltanti e qualcuno brutto. Racconto tutto onestamente, a volte quasi in modo imbarazzante. Alcune cose divertiranno la gente, altre la sorprenderanno o le faranno orrore. "

Collins è anche impegnato già da alcuni mesi ad una campagna di ristampe dei suoi album solisti, che escono per la gioia dei suoi fan con le copertine completamente rifatte e ridisegnate.