La proposta è stata lanciata qualche giorno fa dalla conduttrice Camila Raznovich, che ha chiesto un evento di beneficenza nella sua città natale, Milano, in favore delle popolazioni colpite dal sisma nella notte tra il 23 e il 24 agosto. E Milano ha risposto subito, dando l'avvio alla macchina organizzativa.

Quando e dove si terrà il live

Chiaramente tutto è ancora in via di definizione, ma il concerto benefico sarà in un arco di tempo relativamente distante: si parla infatti di settembre come mese probabile, o al massimo per gli inizi di ottobre. Il grande evento, che porterà sicuramente molte persone a Milano, avrà bisogno di un enorme spazio e presumibilmente il luogo adibito sarà il Mediolanum Forum di Assago, location ideale per concerti con grandi numeri di spettatori.

Anche per quanto riguarda i cantanti che parteciperanno alla serata tutto è all'oscuro e con ogni probabilità verranno snocciolati piano piano.

Anche Roma farà la sua parte

Contemporaneamente a Milano, anche la Capitale si sta muovendo per organizzare una manifestazione benefica. A dichiarlo è stato Roberto De Luca, l'amministratore delegato di Live Nation Italia, il gruppo che produce e promuove le tourneé dei più grandi artisti internazionali e nazionali. De Luca ha annunciato il via all'organizzazione anche a Roma di un concerto a favore delle popolazioni terremotate, che dovrebbe avere luogo al Circo Massimo, luogo ormai deputato ad accogliere i grandi eventi live. Anche in questo caso, tutto è in via di definizione, ma trattandosi di Live Nation è facile intuire almeno qualche artista, tra coloro facenti parte alla lista di Live Nation, che potrebbero salire sul palco, salvo ovviamente altri impegni precedentemente fissati: si parla di grandi nomi, da Mengoni a Vasco, fino a Tiziano Ferro, gli ultimi due nomi altamente probabili visto che in quel periodo dovrebbero uscire i singoli di lancio dei loro nuovi cd.

I migliori video del giorno

Altri concerti benefici

Se questi saranno i grandi eventi collettivi, c'è chi si è dato da fare autonomamente mettendo insieme concerti a favore delle popolazioni terremotate: questa sera 1 settembre Alessio Bernabei sarà il padrone di casa a Civitavecchia, dove presenterà l'evento 'Artisti per Amatrice' da lui stesso ideato e organizzato, e il 29 settembre sarà la volta anche di Ron: il cantautore, affiancato da amici e colleghi quali Francesco Renga, Nek, Max Pezzali e Loredana Berté (questi i primi ospiti confermati), aveva già programmanto questo live al Teatro degli Arcimboldi di Milano dal titolo 'La forza di dire sì' a sostengo di Aisla, l'associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica e della ricerca sulla Sla. In virtù delle vicende accadute nel Centro Italia, l'artista e Aisla hanno deciso di devolvere parte del ricavato alla Protezione Civile a favore dei paesi colpiti dal terremoto.