La Bella e la Bestia, il classico Disney del 1991 che ha fatto sognare grandi e piccini, quest'anno festeggerà i suoi 25 anni e per l'occasione un gruppo di titani musicali si sono riuniti per fornirci il loro punto di vista sull'opera e sull'eredità che ha lasciato. Forse nessun film della stessa epoca ha avuto un impatto maggiore sui film d'animazione come La Bella e la Bestia. Quel film, insieme al suo predecessore del 1989 La Sirenetta, ha fatto risorgere l'animazione della Disney conferendogli nuovo lustro.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cinema

Ha introdotto il concetto della principessa per una nuova generazione, e ha permesso di vivere la musica come forma d'arte. Infatti, se non fosse stato per Bella, non ci sarebbero o mai stati Frozen o Hamilton

"La Bella e la Bestia è il migliore che sia mai stato fatto"

In una clip esclusiva della riunione che, naturalmente, ha avuto luogo intorno ad un pianoforte, il gruppo ha discusso sull'iconico numero d'apertura del film, rivoluzionario nel modo in cui ha portato il tipo di narrazione del teatro musicale dentro un film d'animazione.

Dice Kristen Anderson-Lopez, Premio Oscar per la miglior canzone in Frozen: "Il film si apre con questo senso di epicità molto grande per poi puntare gli occhi giù, ad un piccolo piccolo flauto in una piccola cittadina. E penso che, senza rendercene conto, è questo il contrasto a cui abbiamo pensato per Frozen". "Così tanti musical hanno cercato di inseguire quella formula", aggiunge Lin-Manuel Miranda, creatore di Hamilton, uno dei nove musical ad aver vinto il Premio Pulitzer per la drammaturgia. "Ma La Bella e la Bestia lo ha fatto al suo apice. E 'il migliore che sia mai stato fatto ". "La canzone di Bella ha fatto traboccare il tutto in dall'apertura dello show", conclude Menken, il leggendario compositore dietro La Bella e la Bestia, La Sirenetta, Aladdin e altri ancora. "Volevamo che questo fosse un vero e proprio musical di Broadway".

I migliori video del giorno

Un filmato sul nuovo live-action del film La Bella e la Bestia

La Bella e la Bestia è stato il primo film di animazione ad ottenere una nomination agli Oscar come miglior film, ha aperto la porta dei palcoscenici di Broadway ai musical della Disney e si trova a incantare gli spettatori ancora una volta con un remake live-action con protagonisti Emma Watson e Dan Stevenson.  

In merito, la Disney ha rilasciato un breve filmato su come i due attori si stiano preparando ad entrare nei personaggi di Bella e della Bestia al tavolo di lettura del film. Ci sono anche scorci della sala da ballo e le nuove versioni di Cogsworth e Lumière, doppiati rispettivamente da Ian McKellen e Ewan McGregor e la spiegazione del regista Bill Condon che spiega il motivo per cui è il momento giusto per raccontare la storia.  

Un quarto di secolo più tardi, l'eredità del classico Disney è più forte che mai.