luciano ligabue non ha lasciato sicuramente i suoi fan a bocca asciutta, infatti, come aveva anticipato li ha letteralmente stupiti esibendosi, a Monza in un vero e proprio concerto Rock .

La maratona rock

La maratona Rock inaugurata da Luciano Ligabue è durata 3 ore, ed in apertura e chiusura il famosissimo cantante ha riscaldato gli 80mila fan con le note del suo brano "Urlando contro il cielo " facendoli realmente urlare e scatenare sulle note di questo fantastico pezzo, che a distanza di anni riscuote lo stesso successo ottenuto il giorno della sua uscita. Ha fatto il suo attesissimo ingresso alle ore 20:30; il concerto è iniziato con giochi di luci, colori esplosivi ed immagini trasmesse su un maxi schermo di 850 metri quadri, posto alle spalle della band. 

"Non mi hanno fatto fare un concerto per 370 giorni, vi sembra giusta come pena da somministrare ad un ragazzo come me nel pieno dei suoi anni?".

Esordisce così il Liga dopo essersi esibito con i primi 3 brani: il cantante infatti non si esibiva Live da circa un anno; i suoi fan lo avevano visto sul palco l'ultima volta in occasione di Campovolo 2015. Dopo mesi di attesa gli 80mila fan sono stati deliziati da questa magica esibizione live del Rocker, durata per ben due giornate: 24 e 25 settembre. Sembra proprio che nell'anno 2016 il cantante non farà altri spettacoli, e quindi il Liga Rock park può essere definito l'ultimo evento dell'anno dell'amato Luciano Ligabue.

Il nuovo album

L'evento è servito al cantante anche per annunciare l'uscita del suo nuovo album made in Italy, disponibile dal 18 novembre ed anticipato dal singolo G come giungla, presente anche questo nella scaletta del Liga Rock Park. Altri brani famosissimi sono stati cantati durante l'evento come ad esempio "Certe notti" oppure "i duri hanno due cuori " di cui è stato richiesto il bis.

I migliori video del giorno

La festa delle due giornate ha ospitato ben 130mila spettatori in totale, alcuni accampati dalle giornate precedenti per ottenere "il posto migliore" ad un evento giudicato "eccezionale" ed "imperdibile". E per i fan non presenti Niente paura, chi si è perso Liga Rock Park, su Fox Live potrà rivederlo il 23 novembre insieme a un docu-film sulla nascita del nuovo album Made in Italy.