I prossimi 23 e 24 settembre avranno luogo due concerti - evento di Luciano Ligabue al Parco di Monza che richiameranno i fans del rocker da tutta Italia. E Ligabue non manca di far crescere l'adrenalina nei suoi fans pubblicando due video sui suoi profli social.

Il sopralluogo di Luciano

Nella prima clip pubblicata, Ligabue appare in diretta su facebook mentre fa un sopralluogo proprio al Parco di Monza, dove si sta allestendo il palco e tutte le attrezzature necessarie per ospitare le due serate. Nella diretta facebook viene svelato un particolare, oltre alla struttura portante del palco che appare imponente: tempo fa era stato lanciato un sondaggio proprio dal cantautore nel quale si chiedeva ai fans quale canzone avrebbero voluto sicuramente sentire.

E a sorpresa anche dello stesso Ligabue, nel video viene annunciato che 'Leggero' è il brano vincitore e che quindi sarà sicuramente in scaletta. Tuttavia è lo stesso Luciano a dire che, avendo osservato i risultati del sondaggio, probabilmente farà anche qualche canzone arrivata a pochi punti da 'Leggero'.

Video esclusivo durante le prove

Ma Ligabue, che a quanto pare sembra averci preso gusto con i social, nella giornata di ieri 12 settembre ha pubblicato un altro video, questa volta un piccolo estratto durante le prove per il concerto di Monza: il cantautore si trova con la sua band in sala prove a suonare 'Sogni di rock 'n' roll', canzone storica di Ligabue. Il video è accompagnato dall'hashtag #ligarockpark e quindi è altamente probabile che anche questa canzone sarà possibile sentirla live.

I migliori video del giorno

La possibile scaletta

Chiaramente in due concerti che copriranno all'incirca le 3 ore di tempo, ci sarà spazio per molte canzoni ma ovviamente non per tutte. Per Ligabue sarà sicuramente complicato tirare giù una scaletta che non scontenti nessuno: probabilmente ci saranno dei medley, in modo tale da racchiudere più pezzi possibili, forse delle canzoni più vecchie, ma è altresì possibile che certi brani, quelli più storici e più apprezzati dai fans, vengano lasciati interi. Di sicuro non mancheranno 'Leggero' e 'Sogni di rock 'n' roll' come fatto intuire dai video, e certamente saranno nella scaletta 'G come Giungla', il singolo di lancio di 'Made in Italy' e altri due pezzi inediti estratti dallo stesso album che Ligabue canterà in anteprima esclusiva.

'G come Giungla' divide i fans

Nonostante 'G come Giungla' sia il più suonato dalle radio da quando è uscito, i fans sono altamente divisi: il pezzo infatti ha lasciato delusi molti sostenitori del rocker, sostenendo che il brano risulti a tratti banale e che sia qualcosa di già sentito dallo stesso Ligabue (la tematica della denuncia sociale ricorre anche in 'Sotto bombardamento', 'Il sale della terra' o 'Il muro del suono' ad esempio).

Ad onor di cronaca va detto che spesso si fa uscire come singolo di lancio il pezzo che funziona di più radiofonicamente parlando e, come ogni cantautore che si rispetti, i pezzi migliori si trovano poi nel cd: ad esempio Jovanotti fece uscire 'Tutto l'amore che ho' per anticipare l'album 'Ora', tenedo momentaneamente nascosta quella poesia dal titolo 'Le tasche piene di sassi' o Tiziano Ferro, che nel 2006 fece uscire per lanciare l'album 'Nessuno è solo' l'elettronica 'Stop! Dimentica' che aveva sicuramente il suo perché ed era tremendamente radiofonica ma non aveva (e non ha) niente a che vedere con pezzi come 'La paura che...' o 'Salutandotiaffogo' (brani mai usciti singolo). Quindi, indubbiamente anche Luciano avrà in serbo grandi pezzi in 'Made in Italy'.