2

Il nuovo trailer di Old Man Logan comincia con le parole di Johnny Cash "I hurt myself today” che già anticipano quello di cui parlerà il film. Vedremo per la prima volta un Logan diverso, provato fisicamente, stanco e soprattutto invecchiato. L'ultimo capitolo della trilogia dedicata all’Uomo Immortale sembra promettere note ben più oscure, violente e psicologiche di quanto già non avevamo notato negli episodi precedenti. Infatti questo è uno tra i pochi film della Marvel ad essere stato vietato ai minori di diciotto anni.

Di cosa parlerà Old Man Logan?

È ancora un'incognita. Tuttavia la prima associazione mentale è molto semplice: il titolo suggerisce una somiglianza con il fumetto omonimo "Old Man Logan", "Vecchio Logan" in italiano.

Sebbene lo stesso regista lo abbia già confermato, ha tenuto a precisare che ci saranno delle scelte differenti dalla storia originale: l'attenzione sarà focalizzata quasi esclusivamente sui personaggi principali omettendo tutto il capitolo dedicato alla sorte degli X-Men

Siamo in una realtà futuristica in cui Logan ha "rinnegato i suoi poteri" uccidendo Wolverine. Sono passati 50 anni dalle vicende di Wolverine l’Immortale e il mondo dei mutanti come lo conoscevamo non esiste più. Ultimi superstiti sono il professor Charles Xavier che nel film ricoprirà il ruolo di guida spirituale di Logan, ed una nuova giovane ragazza, X-23, che pare abbia poteri simili al mutante con gli artigli e che rappresenti una nuova speranza di espiazione per tutti gli X-Men e soprattutto per Logan che, se il film sarà fedele al fumetto, sarebbe direttamente interessato al loro destino.

I migliori video del giorno

Le prime immagini del trailer americano lasciano pensare ad un film duro, con colpi di scena affrontati allo stremo delle forze da tutti i personaggi, con degli antagonisti mercenari non del tutto umani ed uno scenario post-apocalittico che rimanda al capolavoro pluripremiato dell’era PS3 “The last of Us”. 

Il saluto di Jackman nei panni di Wolverine

Con dispiacere apprendiamo anche che questo sarà l’ultimo film della saga dei Super Mutanti in cui compariranno Hugh Jackman nei panni di Wolverine e Patrick Stewart in quelli del professor Xavier, da quanto hanno loro stessi dichiarato: "Ho tre parole per voi, ragazzi: "Old Man Logan". Come promesso, questa sarà l'ultima volta che indosserò gli artigli, proprio l'ultima." Sono state le parole di Jackman al Comi-con di San Diego.

A questo punto non ci resta che attendere l'appuntamento per marzo 2017 e sperare che se proprio questa trilogia debba finire, che almeno finisca col botto!