giorgia, la cantante e autrice romana, presenta il suo nuovo album 'Oronero'. Il precedente album 'Senza paura' risale a tre anni fa, da allora Giorgia ha intrapreso un percorso interiore che l'ha portata ad essere una donna libera e a potersi esprimere di conseguenza anche nelle canzoni che interpreta.

In questo lasso di tempo Giorgia ha ricercato la sua dimensione artistica e ci è riuscita, in collaborazione con Michele Canova ha lavorato su 15 tracce di canzoni, dieci di queste sono state scritte da lei. Tutto ciò ha rappresentato il punto di arrivo della sua lunga introspezione che l'ha resa più sicura di se e più determinata e le ha consentito di ritornare al suo pubblico.

Il suo nuovo album

In questo album Giorgia  non ha voluto assomigliare a nessuno, dimostrare niente a nessuno ed essere semplicemente se stessa. Ha desiderato esternare emozioni personali e lo ha fatto con una vocalità che fino ad ora il suo pubblico non aveva mai conosciuto.

La maternità ha contribuito in modo determinante a cambiare il suo metodo di lavoro, ora si concede di andare in studio in tuta di ginnastica, dopo aver fatto una trentina di chilometri di corsa, nei momenti in cui il figlio Samuel è a scuola, scoprendo che in questo modo riesce ad estraniarsi completamente da tutto e può dedicarsi completamente alla canzone che deve incidere.

Fuori dalla musica del momento

Giorgia ha voluto uscire dai canoni della musica del momento ascoltando molto artisti come Michael Jackson e Aretha, che è il suo mito e che la conduce nel mondo del soul; d'accordo con Canova ha voluto lavorare liberamente, lui ha saputo ascoltarla e ha compreso quali erano le sue intenzioni.

I migliori video del giorno

'Oronero' è nato così, in uno stile che lei non aveva mai mostrato e questo l'ha resa consapevole della sua crescita  professionale,  Giorgia non è più la ragazzina che il pubblico conosceva, ora ha 45 anni e vuole avere successo per quella che è: una bella quarantenne, con una gran bella voce, che in questo album debutta anche come cantautrice.