Vasco torna alla grande. Entro Natale usciranno almeno quattro suoi inediti, il primo dei quali sarà già disponibile venerdì 14 ottobre. Ma il top del top sarà il 1° luglio 2017, al modena park, con un fantastico concerto per festeggiare i 40 anni di carriera del cantante.

"Un mondo migliore" e tanto altro

Anticipiamo innanzitutto alcune parti del singolo "Un mondo migliore" che uscirà venerdì prossimo. Una vera e propria riflessione poetica.

Questo l'inizio: "Non è facile pensare di andar via e portarsi dietro la malinconia, non è facile partire e poi morire per rinascere in un'altra situazione, un mondo migliore".

Poi Vasco Rossi aggiunge dopo qualche attimo: "Non è facile pensare di cambiare le abitudini di tutta la stagione, di una vita che è passata come un lampo, e che tira dritta verso la stazione del mondo migliore".

Sul suo fantastico stile il grande Vasco prosegue: "Tutto è possibile, perfino credere che possa esistere un mondo migliore". 

Il nuovo singolo di Vasco uscirà il 14 ottobre ma non è che il primo di altri inediti, quattro in totale compreso questo, che quasi certamente potremo gustare prima delle festività natalizie. Il tutto verrà poi inserito in una antologia contenente ben 70 brani, tratti dai vari album, che verranno raccolti in un favoloso cofanetto per celebrare "alla grande", come direbbe lui, i suoi 40 anni di carriera.

Ma ci sarà poi un evento eccezionale che manderà in visibilio fan e appassionati: un megaconcerto che si terrà il 1° di luglio a Modena, per precisione al Modena Park, e possiamo garantire che è già partita la caccia al biglietto, nonostante manchino ancora diversi mesi.

I migliori video del giorno

Il video che accompagna il primo singolo in uscita è stato ideato e diretto da Pepsy Romanoff, che per l'occorrenza ha realizzato un apposito cortometraggio in Puglia, incentrato su di una storia che ha come protagonisti Vasco stesso e l'attore Vinicio Marchioni. 

Rai 1 giovedì 13 presenterà in anteprima il singolo del grande cantante, e il giorno seguente potremo gustarci "Un mondo migliore" alla Radio.