Il successo della saga scritta da Lauren Kate, con oltre 10 milioni di copie vendute in tutto il mondo (500mila solo in Italia, edita da Rizzoli) ha avuto un successo che non poteva non attirare Hollywood. Dell'uscita di un film al riguardo se ne parlava già qualche anno fa ma solo da poco il regista Scott Hicks ha deciso di trasporre il primo libro, 'Fallen', in uscita nei Cinema dal 26 gennaio.

L'autrice trentaquattrenne della quadrilogia confessa di aver avuto paura quando le è arrivata da Hollywood l'offerta di portare la saga al cinema.

Lauren scrive cercando di lasciare quanto più spazio possibile all'immaginazione per lasciare maggior possibilità di immedesimarsi nella storia e, trasformando tutto in immagini, si sarebbe rischiato di perdere quella magia che lei cerca di dare ai suoi racconti. "Ma quando ho conosciuto scott hicks e ho visto Addison e Jeremy, ho capito che eravamo sulla strada giusta." Dice la donna in un'intervista. Lauren è la produttrice esecutiva del film ed ha creato, da subito, un rapporto di profondo dialogo con il regista.

Grazie a questo sono state rapidamente superate le difficoltà della prima sceneggiatura, base di tutta la saga.

Il film, girato a Budapest, ha permesso alla scrittrice di conoscere bene gli attori, approcciatisi molto seriamente ai suoi personaggi. "Mi hanno fatto tantissime domande per riuscire a renderli nel modo più giusto possibile".

Lucinda (Addison Timlin), chiamata Luce, nel libro di Lauren così come nel film di Scott, è una diciassettenne che ha attraversato i secoli reincarnandosi ogni volta a seguito della propria morte causata dall'amore provato nei confronti di Daniel (Jeremy Irvine), un angelo caduto.

La ragazza, accusata ingiustamente di un crimine da lei non commesso, viene mandata al rigido riformatorio Sword & Cross. Corteggiata da due ragazzi, ai quali inspiegabilmente si sente profondamente legata, due angeli caduti che si contendono il suo amore da secoli, e perseguitata da strane visioni di ombre, inizia a svelare segreti legati al suo passato. Luce dovrà fare chiarezza nei suoi sentimenti e scegliere da che parte schierarsi in un'epica battaglia tra bene e male.

L'idea basata su angeli, demoni e il continuo scontro tra bontà e malvagità le è venuta all'Università, spiega la scrittrice: "Durante una lezione sulla Genesi, il professore ci spiegò che, probabilmente, la caduta di Lucifero, dal Paradiso all'Inferno, sia stata causata da un suo sacrificio per troppo amore". E' stato allora che Lauren, rimasta colpita dal profondo concetto, ha deciso di creare Lucinda, la giovane donna forte nella quale si ritrovano tante lettrici.

"Si pensa che oggi una donna debba pensare prima di tutto ai suoi obiettivi, ad essere indipendente. Tutte cose giuste, ma credo che la ricerca dell'amore vero sia fra tutte la più nobile per ognuno di noi e che possa rendere le donne ancora più forti".

Segui la pagina Cinema
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!