Vasco Rossi in concerto. Prima di organizzare pellegrinaggi verso arene, montare tende, aspettare il sound check e l'inizio dello spettacolo, il biglietto bisogna acquistarlo. E quelli per il concerto di Vasco Rossi hanno finalmente una data di inizio delle vendite. Attenzione però, ci sono ancora le scorie delle scottature dei fan dei coldplay, che per anni hanno atteso che la band inglese venisse in concerto in Italia (l'ultima volta fu nel 2012), per poi vedere esauriti i biglietti nel giro di pochi minuti in maniera ambigua.

Coldplay a Milano e caso bagarinaggio

Il 3 e 4 luglio 2017 i Coldplay verranno in concerto a Milano: questo fu l'annuncio che mobilitò i fan della band inglese ad accaparrarsi un biglietto.

Le prevendite sarebbero state riservate solo ai possessori di American Express, e così fu. I fortunati possessori della miracolata carta riuscirono a prendere un biglietto per sè, e chissà, qualcuno per gli amici, altri no. Appena iniziata la vendita libera i tagliandi scomparvero nel giro di pochi minuti, e ne venne fuori una bufera mediatica. Siti di bagarinaggio acquistarono biglietti in quantità industriale per poi rivenderli a prezzi esorbitanti, lasciando a bocca asciutta i comuni mortali non in possesso della famigerata American Express. Sul caso si scomodarono addetti ai lavori e giornalisti, ma non solo. Anche le Iene montarono su un'indagine.

Annunciata data di inizio vendita

Per il concerto di Vasco Rossi, che si terrà a Modena l'1 luglio 2017, il pericolo sembra scongiurato. Il sito vascorossi.net non solo ha annunciato che i biglietti saranno disponibili in prevendita per i soci del fan club dalle ore 10.00 del 24 gennaio e in vendita libera dalle ore 10.00 del 27 gennaio, ma anche che la vendita sarà condotta dal principio di assoluta trasparenza.

I migliori video del giorno

Best Union, società italiana a cui appartiene il circuito Viva Ticket, ha annunciato che i biglietti saranno rintracciabili economicamente. Come ulteriore garanzia, è stata richiesta, per la vendita, la collaborazione di S.I.A.E. e delle principali Associazioni di Consumatori.