Un po’ country, un po’ blues, mentre la chitarra rock inizia il suo giro: inconfondibile è la calda voce di Vinicio Capossela, che oggi presenta on line il nuovo video Scorza di Mulo, inserito nel suo ultimo album Canzoni della Cupa (La Cùpa/Warner Music). Esce oggi e non a caso: il 17 gennaio è dedicato a Sant’Antonio Abate, protettore di contadini, che alla sua grazia affidavano la speranza per il raccolto propizio, sperando in un inverno non troppo rigido, che preservasse in salute gli animali e la terra.

Pubblicità

Il bianco e nero e l’atmosfera tetra del video, lasciano anche posto all’eccentricità dell’artista, da sempre un po’ zingaro cantastorie nel suo stile estroso, che da sempre ama raccontare poeticamente il mondo rurale e le tradizioni popolari. In braccio la chitarra e sulle spalle un fascio di rami, mentre col suo solito magnetismo Capossela danza nel misterioso scenario del Santuario de Los Burros, ovvero attorniato da asinelli, in una foresta nei dintorni di Cordoba, in Spagna.

«Questo piccolo film è stato girato in maniera avventurosa e anche un po’ miracolosa da Chico De Luigi- dichiara Vinicio Capossela- Il mulattiere accompagna l’animale. Cammina il mondo con asini e muli, senza cavalcarli. Sono cavalieri della fatica e del carico, per questo hanno scorza di mulo. Camminano il bordo dell’ombra e girano la terra mentre gli altri dormono. I mulattieri sono estinti, come gli asini. Sono spettri che ci abitano dentro, camminano frontiere interiori, come gli animali che ci accompagnano in sogno. In questo film i protagonisti sono loro, gli asini, e la memoria dei mulattieri».

Da febbraio l’artista partirà per un nuovo tour nei teatri italiani dal titolo Ombra. Canzoni della Cupa e altri spaventi, per proporre al pubblico la seconda parte del suo ultimo album e i brani più celebri del repertorio, legati al mondo delle ombre e dell’oscurità: il 27 febbraio si parte dal Teatro Colosseo di Torino e il 28 febbraio al Teatro Arcimboldi di Milano; a seguire anche Bologna, Padova, Lecce e Bari e molte altre date e città, fino al 10 aprile con il concerto presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Tutte le informazioni e le date complete del tour sono sul sito: www.

viniciocapossela .it