Ad iskra menarini, la storica corista di Lucio Dalla, all’uscita del suo Album “Ossigeno”, ritirerà l'11 Febbraio un premio alla carriera dal “Sanremo Music Awardsin quel di Sanremo. Nella settimana del Festival della Canzone Italiana, dove si concentrano tutte le attività più importanti dell’anno, la kermesse sanremese ha pensato bene di premiare un'artista che con la sua musica e la sua professionalità ha dato molto alla musica italiana. Le sue esperienze artistiche, ironia della sorte, iniziano proprio a Sanremo per poi proseguire a Bologna, sua seconda patria, la città che le ha fatto conoscere il grande Lucio Dalla.

Pubblicità
Pubblicità

Un personaggio importantissimo per la Menarini, un personaggio che ha portato Iskra sulla strada del successo, insieme al quale ha potuto fare tante esperienze artistiche ma anche umane.

Il ricordo di Lucio Dalla

Iskra, quando parla di Lucio Dalla, lo fa sempre con un sorriso amaro, dal quale traspare la mancanza della vicinanza di un personaggio straordinario, ma nel contempo le ricorda la gioia dei momenti importanti della sua carriera che ha passato insieme a lui.

Iskra Menarini, Award alla carriera
Iskra Menarini, Award alla carriera

Con Dalla a potuto conoscere e lavorare con Sting, Pavarotti, Ray Charles e poi ancora Morandi, Mingardi, Samuele Bersani e Luca Carboni. Tutti figli di quella Bologna che per anni ha sfornato il meglio della musica italiana.

Iskra è immersa in quell’atmosfera bolognese dove la musica contava ancora qualcosa, faceva parlare, era una cosa viva, tangibile, faceva tendenza. Lucio con la sua “follia creativa” era un capo carismatico e accentrava a se tante situazioni e Iskra al suo fianco le viveva tutte in prima persona.

Pubblicità

Ora con la sua scomparsa, lei porta avanti le stesse passioni che hanno condiviso insieme e nei suoi album mette sempre qualcosa di Lucio, le sue canzoni, anche se interpretate a modo suo… A occhi chiusi, per poter meglio cogliere l’attimo di patos che le permetta di diluirsi nelle atmosfere della musica del grande maestro. Con l’Award alla carriera, il Sanremo Music Awards vuole anche premiare una Iskra impegnata nel sociale. Infatti la cantante bolognese ha iniziato un tour in tutta Italia titolato “Ossigeno Tour” a favore dell’ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo) e parte degli incassi del tour verranno proprio devoluti all’associazione benefica.

Clicca per leggere la news e guarda il video