Da alcuni giorni circola sul web [VIDEO] la notizia della scomparsa di rowan atkinson, celebre attore inglese, conosciuto in Italia e nel mondo per aver interpretato per anni il ruolo di #Mr. Bean.

La bufala si diffonde sul web

La notizia secondo cui l’attore avrebbe cessato di vivere ha cominciato a circolare su #Facebook nella mattinata di sabato 18 marzo. A rafforzare le dichiarazioni, un breve ma addolorato messaggio in ricordo dell’uomo, e per ultima una esortazione a lasciare un “#like” alla pagina che stava diffondendo il triste annuncio. Nonostante centinaia di fan si siano uniti al messaggio di cordoglio, c’è chi ha appreso la lezione e non ha creduto all’ennesima bufala che coinvolgeva ignare celebrità, anche perché, secondo le dichiarazioni rilasciate dallo stesso popolo inglese, nessuna grande rete britannica avrebbe diffuso la notizia del triste avvenimento.

Mr. Bean non è morto

La smentita della notizia è arrivata appena il giorno dopo, da parte dell’entourage del sessantaduenne attore. Rowan Atkinson si è solamente unito alla lunga lista di attori finiti nel ciclone di questo scherzo di pessimo gusto.

Le bufale del passato

Non è la prima volta che l’attore si trova al centro di notizie meramente fasulle come questa che ha girato in internet lo scorso weekend. Infatti, già nel 2012, dopo che la rete avrebbe ‘ammazzato’ il noto calciatore David Beckham, il divertentissimo attore Eddie Murphy ed altri personaggi dello stesso rango, #Twitter ha gettato la rete nello sconforto poiché un utente avrebbe ‘cinguettato’ un criptico “RIP Rowan Atkinson”. Visto il panico generato però, lo stesso internauta poche ore dopo, avrebbe smentito tutto, affermando che era solo un gioco.

I migliori video del giorno

Questa tuttavia non è la più recente tra le bufale ai danni dell’amatissimo Mr. Bean. Nel 2016 infatti, a soli 58 anni, il noto personaggio si sarebbe tolto la vita. La notizia era ovviamente falsa, e si è scoperto che era stata ripescata da un post, falso anch’esso, di alcuni anni prima.

L’incidente in auto

L’unica informazione veritiera sul beniamino dell’humor inglese, è quella di un incidente d’auto avvenuto nel 2011, dal quale l’attore è uscito miracolosamente vivo e con un braccio rotto. Mr. Bean dunque non è morto, continua la sua attività, ed anzi, farà morire il suo pubblico… dalle risate, ovviamente.